Mark Francis – Spectra

Milano - 12/12/2018 : 26/01/2019

Luca Tommasi è lieto di annunciare Spectra, mostra personale di Mark Francis che si terrà negli spazi di via Cola Montano 40 a Milano. L'esposizione presenta una selezione di dipinti inediti su tela e su carta.

Informazioni

  • Luogo: LUCA TOMMASI
  • Indirizzo: Via Cola Montano, 40 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 12/12/2018 - al 26/01/2019
  • Vernissage: 12/12/2018 ore 18,30
  • Autori: Mark Francis
  • Curatori: Stefano Castelli
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: martedì - sabato ore 15 – 19 e su appuntamento. Pausa invernale 01 – 05 gennaio 2019.

Comunicato stampa

Luca Tommasi è lieto di annunciare Spectra, mostra personale di Mark Francis che si terrà negli spazi di via Cola Montano 40 a Milano. L'esposizione presenta una selezione di dipinti inediti su tela e su carta.
I concetti di "griglia", di network, di rete di interconnessione sono elementi fondamentali della pittura di Mark Francis. Ma tali concetti vengono rivisitati e fortemente alterati rispetto a un'idea tradizionale di regolarità e ortogonalità. L'occhio dell'osservatore indugia in associazioni che cercano la referenzialità all'interno delle forme astratte. Nascono così reminiscenze di strutture cellulari o spunti "astronomici", ma ogni forma è creata ex-novo dall'artista

il vero protagonista diventa il campo pittorico. "I dipinti di questa mostra sono ispirati alla scienza e alla luce, ma si manifestano come dipinti astratti ", spiega Francis.
Lo spazio dell'opera diventa un campo libero in cui forme solo teoricamente referenziali possono svilupparsi in completa autonomia. Il punto fondamentale è il rapporto tra i singoli elementi, lo spazio che esiste tra loro. "Il mio spunto iniziale, dice Francis, "è la raffigurazione dell'universo come una struttura solo in parte organizzata, nella quale ordine e caos possono convivere. Il processo pittorico prende poi il sopravvento. Intendo i dipinti come momenti fotografici che catturano la nascita e la morte di un'energia invisibile".
Niente di più lontano dal determinismo, dunque. Ma nemmeno un tuffo nel lirismo e nell'irrazionalismo: rigore e libertà, caos e ordine, intelletto e sensazione vanno di pari passo. Gli Spectra del titolo sono così da intendersi alla lettera, come i fenomeni luminosi e che si percepiscono sulla tela; ma anche metaforicamente, come presenze inafferrabili che solo l'occhio dello spettatore è capace di definire; infine, come l'ampiezza di un campo di possibilità inedite, un margine di movimento per l'occhio e la mente di chi osserva.
Mark Francis è nato a Newtownards (Irlanda del Nord) nel 1962 e vive a Londra. Dopo studi al St. Martins college of art e alla Chelsea school of art, intraprende un percorso ormai trentennale nel campo della pittura astratta. Il suo curriculum comprende una cinquantina di mostre personali, oltre a numerose collettive, in gallerie private e in istituzioni pubbliche. Nel 1997 ha partecipato alla celebre mostra Sensation alla Royal Academy di Londra. Il suo lavoro è presente nelle collezioni di musei quali la Tate, il Victoria and Albert e l'Irish museum of Modern Art, oltreché nella Saatchi collection e nella Ubs art collection.