Mark Cooper – Monferrato Earthscapes

Murisengo - 10/11/2012 : 18/11/2012

20 pannelli, allestiti nel cuore della terra, daranno luogo ad un esempio unico di arte sotterranea. La mostra fotografica si svolgerà infatti al quinto livello delle Cave di Murisengo (Al) scavate dall’uomo e, per accedervi, occorrerà percorrere in assoluta sicurezza un corridoio nel buio, con caschi e torcia in testa.

Informazioni

  • Luogo: ESTRAZIONE GESSO
  • Indirizzo: Str. San Pietro, 14 - 15020 - Murisengo - Piemonte
  • Quando: dal 10/11/2012 - al 18/11/2012
  • Vernissage: 10/11/2012
  • Autori: Mark Cooper
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: La mostra sarà visibile nei soli weekend di sabato 10 e domenica 11 novembre, sabato 17 e domenica 18 novembre con orario: 9.00/13.00 e 14.00/19.00.
  • Biglietti: Il prezzo di ingresso è di euro 5,00.
  • Sito web: http://markcooper.visualserver.com
  • Email: barosso@presspassion.it

Comunicato stampa

Immersi a 90 metri sotto la superficie della terra per osservare una serie di immagini che raccontano il Monferrato dall’alto. Questa la mostra "Monferrato Earthscapes", che inaugurerà la "Murisengo Underground Gallery", ideata dal fotografo inglese Mark Cooper.

20 pannelli, allestiti nel cuore della terra, daranno luogo ad un esempio unico di arte sotterranea. La mostra fotografica si svolgerà infatti al quinto livello delle Cave di Murisengo (Al) scavate dall’uomo e, per accedervi, occorrerà percorrere in assoluta sicurezza un corridoio nel buio, con caschi e torcia in testa



Un interminabile labirinto di gallerie e colonne che formano un enorme formicaio sarà la cornice di questa originalissima galleria d’arte – la più profonda e grande d’Italia - dove si potranno osservare le gigantografie di Mark Cooper che daranno l’impressione di guardare giù, da un’altezza di 1000 metri sopra il paesaggio del Monferrato: immagini artistiche di un paesaggio creato dai contadini, in sintonia con Madre Natura, una testimonianza della straordinaria bellezza di questa terra.

Le fotografie sono state catturate da Cooper in cielo, appeso ad un elicottero, e saranno ammirate nel ventre del paesaggio: ambienti opposti che invertono la loro posizione naturale, offrendo un gioco affascinante e curioso, un connubio che sembrerebbe impossibile ma diventa una magica realtà.

Nato nel Lake District, in Inghilterra, dopo aver vissuto a Londra per diversi anni e viaggiato a lungo soprattutto nel Medio Oriente e in Africa settentrionale realizzando reportage fotografici, Mark Cooper si stabilisce in Piemonte, nella provincia di Alessandria, dove vive ormai dal 1993. Negli ultimi quindici anni dedica la sua ricerca fotografica al progetto “Earthscapes – L'arte del Paesaggio”, cercando modi diversi per osservare ed interpretare il paesaggio del Monferrato. Un percorso che ha portato Mark a sporgersi fuori dall'elicottero fino a 3.000 mt di altezza, oppure inginocchiato a scrutare lo stesso paesaggio da 5 cm di distanza.

Questo è il cuore di quanto si potrà osservare nell’ambito della mostra allestita presso le Cave di Murisengo, cave attualmente in uso e normalmente non aperte al pubblico, da cui si estrae il gesso. La visita alla mostra sarà anche un’interessante occasione per osservare da vicino questo mondo sotterraneo dal quale si estrae quotidianamente gesso di elevata qualità.

Ma la rassegna fotografica si terrà anche in concomitanza con la 45^ Fiera Nazionale del Tartufo “Trifola d’Or” dedicata al prodotto principe di questa terra, il tartufo bianco.