Marinella Senatore – Protest Forms

Milano - 06/04/2019 : 06/04/2019

In occasione della Art Week milanese, nctm e l’arte presenta Marinella Senatore con la performance dal titolo Protest Forms: Memory and Celebration. Public opinion descends upon the demonstrators.

Informazioni

Comunicato stampa

In occasione della Art Week milanese, nctm e l’arte presenta Marinella Senatore con la performance dal titolo Protest Forms: Memory and Celebration. Public opinion descends upon the demonstrators. L’articolato intervento, ideato per lo Studio, consiste in una serie di scene di danza su coreografia e musica dell’artista.In questa occasione Nctm Studio Legale apre lo studio al pubblico. Da anni, con grande impegno, Senatore si focalizza sui temi della cittadinanza, del protagonismo individuale ecollettivo e della vivibilità sociale, nella convinzione che l’arte possa generare uno scatto di consapevolezza nelladialettica tra individuo e società

Centrali nella sua pratica, le performance, con il ricorso frequente alla musica, alla danza e ad altre forme di espressione fisica capaci di un forte portato di vitalità, condivisione, inclusione, emancipazione.

In questa occasione l’artista coinvolge specialisti di discipline diverse, ma accumunate da un carattere di protesta: tra queste la danza contemporanea, il cui dinamismo si confronterà con il contesto estremamente connotato dello Studio; e il Butoh: una forma di danza giapponese di avanguardia nata in seguito alla devastazione della bomba atomica. Caratterizzato da staticità, essenzialità e tensione, il Butoh non si espande in sensazioni, ma esprime unareazione fisica intensa e drammatica: a fronte dell’annullamento della vita, asserisce la necessità di ripartire dal corpo,con un rigore che è già di per sé critica e resistenza. Contribuiscono alla performance la danzatrice Butoh Paola Lattanzi, i danzatori Lorenzo Vanini, Martina Vanini e Gaia Arnese, il compositore Emiliano Branda. Per il contributo scientifico alla performance si ringrazia Maria Pala Zedda.

In concomitanza con l’evento, negli spazi di Nctm Studio Legale, Marinella Senatore espone un nucleo di operediverse: lavori grafici, collages e video. In questa occasione è inoltre possibile visitare la collezione nctm e l’arte. La performance si colloca nell’ambito di nctm e l’arte, un progetto di Nctm Studio Legale a supporto della creazione artistica; a cura di Gabi Scardi. Attivato nel 2011, nctm e l’arte comprende la creazione di una collezione,l’affiancamento degli artisti per la realizzazione di specifici progetti, la borsa di studio Artist in Residence, la collaborazione con istituzioni culturali italiane di riferimento.