Marco Mendeni – I’m not playing

Milano - 06/10/2013 : 06/10/2013

Performance audiovisiva di Marco Mendeni con il sound artist berlinese Bob Meanza, all’interno del ciclo espositivo internazionale che si sviluppa tra Italia e Canton Ticino e organizzato da Theca gallery (Lugano)

Informazioni

Comunicato stampa

Abbiamo il piacere di invitarvi alla premiere di “I’m not playing” performance audiovisiva di Marco Mendeni con il sound artist berlinese Bob Meanza, all’interno del ciclo espositivo internazionale che si sviluppa tra Italia e Canton Ticino e organizzato da Theca gallery (Lugano)
La mostra prosegue con interventi ed esposizioni site specific presso gli spazi della Camera di Commercio dell’Uruguay di Saronno e presso la sede museale della Galleria Civica di Campione d’Italia.

Theca Gallery Lugano organizza questo autunno una grande mostra retrospettiva sull’artista videoludico Marco Mendeni

La mostra sarà suddivisa in tre parti, ciascuna delle quali sarà realizzata con un progetto specifico e in un luogo ad esso dedicato. La mostra internazionale si sviluppa da entrambi i lati del confine: in Italia e in Canton Ticino. Gli spazi della Camera di Commercio dell’Uruguay di Saronno ospiteranno una mostra personale curata da Luca Avanzini. Presso la sede museale della Galleria Civica di Campione d’Italia sarà presentata una selezione dei lavori più importanti dell’artista, realizzati negli ultimi anni di ricerca digitale e materica tra 2009 e 2013, a cura di Matteo Bittanti, con un contributo site-specific di Stefano Roberto Mazzatorta intitolato “Fishing to fish”. Infine, a Milano, nello spazio dedicato alla video arte [.Box] sarà presentata una performance audiovisiva di Marco Mendeni con il sound artist berlinese Bob Meanza intitolata “I’m not playing”, evento curato da Alessandra Arno’.

La performance trae la sua ispirazione da una riflessione dell’artista che riguarda lo stretto rapporto tra il videogioco e la cultura della simulazione nell’attuale era digitale: oggi il videogioco influenza la nostra percezione spazio-temporale e la nostra concezione di identità, portando a volte a confondere la simulazione videoludica con la realtà. La performance si baserà sul videogioco COD4, il quale sarà giocato in tempo reale, mentre i passaggi visivi e sonori del videogioco saranno modificati su iniziativa dell’artista per mostrarci un campo di battaglia reale e al contempo virtuale.


Marco Mendeni è un new media artist che utilizza il mezzo video come ricerca all’interno dell’avanguardia artistica della Game Art, oggi in pendolarismo tra Milano e Berlino. Mendeni è da anni dedito ad una ricerca artistica che sperimenta la contaminazione tra materia, computer animation e produzione in 3D. Il tutto con un focus particolare, quello sul processo che porta il medium videoludico a diventare un medium sociale. Laureato in nuove tecnologie per l’arte, dopo aver ottenuto importanti esposizioni in Europa ed America, tra cui la recente personale Kennell Game Over a Lugano (Theca Gallery, 2013) e diverse installazioni site specific a Berlino (Impossible Backgrounds), Milano (Playing the game, I am Nico Bellic), e San Francisco (FOV02).

Bob Meanza è un compositore elettronico che utilizza il laptop come suo strumento principale. Ha di recente pubblicato un interessante disco, “Three Diamond Ohms”, utilizzando un organo a transistor anni Settanta. Sul fronte concertistico si segnala il recente “Live at the Loophole” con i Toxydoll, a Berlino. Nella stessa città nel mese di gennaio (2013) ha realizzato una audio-visual performance dal titolo “I’m not playing for hacked videogame and real-time sampler” in collaborazione con lo stesso Marco Mendeni. In ottobre apparirà al RoBOt Festival di Bologna con la audio-visual performance “I’m not playing”, curata da Marcella Loconte.

Theca Gallery è una galleria di arte contemporanea di Lugano fondata alla fine dell'anno 2012 che svolge attività espositiva sia presso la propria sede, a Lugano, sia in fiere internazionali di arte contemporanea sia in luoghi istituzionali prestigiosi internazionalmente riconosciuti. La stratificazione concettuale, storica e materica sono i tre aspetti attorno ai quali verte la ricerca artistica e culturale condotta dalla galleria.

www.theca-art.com
[email protected]
Tel. +41 91 922 7072

[.BOX] Videoart project space
Da due anni il punto di riferimento a Milano per tutti gli appassionati di arte contemporanea che desiderano approfondire e confrontarsi con artisti emergenti e storici, e con nuovi progetti curatoriali dedicati alla videoarte e new media nazionale ed internazionale.