Marco Lombardo – Habiller le nu

Ostuni - 01/05/2015 : 15/05/2015

Il primo evento con cui la Galleria Orizzonti Arte Contemporanea di Ostuni apre nuovamente la stagione, è rappresentato dalla mostra “Habiller le nu” di Marco Lombardo.

Informazioni

Comunicato stampa

Il primo evento con cui la Galleria Orizzonti Arte Contemporanea di Ostuni apre nuovamente la stagione, è rappresentato dalla mostra “Habiller le nu” di Marco Lombardo.

Il fotografo bolognese, già da qualche anno inserito nel panorama artistico nazionale e vincitore di diversi premi e concorsi, è per la prima volta con una sua personale in Puglia. L’artista incentra il suo sguardo intorno al fascino velato del nudo femminile e di tutto quello che può nascondere la sua misteriosa bellezza



Ecco come Alessandro Baito ci parla del mondo dell’artista:

“Il lavoro di Marco Lombardo si presenta come una tela su cui dipingere, un velo che nasconde ma fa intuire le forme, si può dire una garza medica per proteggere una realtà ferita dalla freddezza di occhi che non sanno più penetrare il senso delle cose, fermandosi ad una superficie patinata che soddisfa solo criteri di un'estetica effimera.
La fotografia avviene prima della fotografia, si sviluppa nella fotografia e ne supera poi i limiti. Prima perché utilizza la tela e un evidente gusto per la rappresentazione pittorica della realtà, con una certa predilezione per inquadrature classiche; vive nella fotografia perché tale è l'immagine di partenza da cui prende il via il suo lavoro; supera i confini della macchina fotografica perché, grazie al ricorso ad una tecnica semplicissima e pertanto estremamente efficace, concentra l'attenzione, indica un percorso di sguardo, sottolinea il nucleo dell'evento raccontato”.

Marco Lombardo fa vivere le sue donne in un mondo bianco e raffinato; le guarda, ne coglie la profonda intimità e le attraversa con quel giusto distacco e rispetto di chi le donne le conosce bene, le comprende, le ama e le protegge.