Mandranova In Residence – Alexander Wagner

Palma di Montechiaro - 07/06/2014 : 07/06/2014

Mandranova, azienda agricola e resort, ubicata sulle colline di Palma di Montechiaro in provincia di Agrigento, a pochi chilometri dal sito archeologico della Valle dei Templi e dal mare, struttura un programma di residences dedicato ad artisti internazionali mid-career. Il nuovo ospite è l'artista Alexander Wagner.

Informazioni

Comunicato stampa

Mandranova, azienda agricola e resort, ubicata sulle colline di Palma di Montechiaro in provincia di Agrigento, a pochi chilometri dal sito archeologico della Valle dei Templi e dal mare, struttura un programma di residences dedicato ad artisti internazionali mid-career

Il progetto, a cura di Maria Chiara Valacchi, promuove soggiorni di ricerca e approfondimento in un territorio pregno di pregevoli caratteristiche ambientali, paesaggistiche e storico-architettoniche incentivando le nuove produzioni nei settori delle arti visive e promuovendo lo scambio tra artisti e territorio.


Durante un soggiorno di due settimane presso l’Azienda, l’artista ha la possibilità di concepire una mostra di fine residenza e sviluppare il proprio lavoro trovando stimoli nell’ambiente di cui l’Azienda è parte, così come nell’utilizzo di materiali, naturali ed artificiali, reperiti in loco.

Ad accompagnare la residenza nelle sue fasi di creazione, un blog con il quale ogni artista ha modo di interagire attivamente, pubblicando giornalmente contenuti ad essa pertinenti.

http://mandranovainresidence.tumblr.com/

Motore di Mandranova In Residence è la fiducia nella promozione dell’originalità nell’arte attuale, tramite l’attenzione ai giovani artisti con una già affermata esperienza produttiva ed espositiva.



Il progetto Mandranova In Residence, avviato nel 2012, giunge con successo alla quarta residenza invitando l’artista berlinese Alexander Wagner.

Wagner si relaziona con la durezza dell’ambiente siciliano e l’evidenza con cui in esso si manifesta la natura mediante un suo peculiare processo di riduzione a forme elementari.

La forte ed astratta luce agrigentina, si incontra con le forme geometriche dell’artista, autore dalla spiccata sensibilità per le forme, le trame e i materiali.

Nella sua opera la tensione tra la concentrazione di precise geometrie e l’imprevedibilità di figure organiche sfocia in una continua ridefinizione compositiva: gli elementi del paesaggio acquistano autonomia e diventano costituenti primari del lavoro pur mantenendo intrinseche peculiarità.

Il risultato è la scoperta dell’astrazione nel paesaggio e lo sconvolgimento della geometria con la spontaneità di forme prese direttamente dalla natura.



Alexander Wagner
Berlin 1978. Lives and works in Berlin

Selected Solo Exhibitions: 2014 “undundund”, Little Krimminals, Berlin, Germany; 2013 Alexander Wagner, Galeri Mana, Istanbul; 2012 Alexander Wagner, RaebervonStenglin, Zürich; 2010 Alexander Wagner, RaebervonStenglin, Zürich; 2009 INSERT, zum Zeichnerischen, Jet, Berlin; 2008 mustern, SOX, Berlin; 2007 Alex Wagner, NBKstudio (Neuer Berliner Kunstverein), Berlin