Luis E. Soubie – Presenza di paesaggio

Caorle - 29/08/2014 : 09/09/2014

La ricerca in fotografia per Soubie è continua e profonda, espressione di una atmosfera luminosa e di calore, un sentimento creativo intimo che rivela una forte passionalità per una poesia d'immagine.

Informazioni

  • Luogo: WELCOME NEW GOOD CAFE' CAORLE
  • Indirizzo: Via Roma 22 - Caorle - Veneto
  • Quando: dal 29/08/2014 - al 09/09/2014
  • Vernissage: 29/08/2014 alle ore 21.00 Incontro con l'autore
  • Autori: Luis E. Soubie
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: mostra visitabile dalle 8.00 alle 23.00

Comunicato stampa

Luis Esteban Soubie, nasce a Buenos Aires, in Argentina nel 1971. All'età di 17 anni, inizia i suoi studi di pittura che si completano in laurea, nel 1999, presso l'Istituto Universitario Nazional del Arte di Buenos Aires, studi che accresce con corsi e seminari nel campo dell’Estetica e della Storia dell’Arte.
Dal 1992 ad oggi, realizza varie mostre pittoriche in Argentina, in importanti centri culturali ed istituzioni

Nel 1996 viene convocato dal Comune di Tigre (Buenos Aires) per realizzare la sua prima mostra individuale presso il Museo de la Riconquista e, trasferitosi in Italia, partecipa ad una mostra promossa dal Comune di Portogruaro nel 2008, con Anagrafarte.
I suoi studi di pittura sono concentrati su natura morta e paesaggi realisti molto contenuti. Col trascorrere del tempo e passando dal piccolo al grande formato, acquisisce sempre più sicurezza e libertà espressiva, portandolo di fatto ad una maturità artistica in sintonia con un interpretazione personale dell'immagine. A proposito delle sue opere, la Dottoressa Adriana Laurenzi, docente di Storia dell'Arte presso l'Istituto Universitario Nazional del Arte di Buenos Aires, afferma che: “Nell’ opera de Luis Esteban Soubie il paesaggio e lo spazio sono la luce che si corporizza in materia, nella macchia, per creare, più che una immagine, una atmosfera di luminosità”.
Da alcuni anni si dedica all'arte della fotografia, frequentando corsi e workshop con maestri italiani e internazionali. In questa serie Presenza di paesaggio, Soubie, artista dalla visione romantica e delicata, raccoglie le sue impressioni in un paesaggio onirico, astratto, quasi impalpabile. Come un impressione pittorica di una natura colta nell'attimo tra il ricordo lontano nel tempo e un sogno che sfugge nel piacere.
La ricerca in fotografia per Soubie è continua e profonda, espressione di una atmosfera luminosa e di calore, un sentimento creativo intimo che rivela una forte passionalità per una poesia d'immagine.

Terry Peterle