Luigi Da Rios – Pittore frescante e decoratore veneto dell’Ottocento

Vittorio Veneto - 26/09/2013 : 08/12/2013

Una mostra a Vittorio Veneto permette di ricostruire la personalità artistica, finora poco conosciuta, di Luigi Da Rios (Ceneda 1843 – Venezia 1892) la cui opera è rappresentativa della grande produzione veneziana e veneta dell’800.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO TODESCO
  • Indirizzo: Piazza Flaminio Vittorio Veneto - Vittorio Veneto - Veneto
  • Quando: dal 26/09/2013 - al 08/12/2013
  • Vernissage: 26/09/2013 ore 11.45 per la stampa
  • Autori: Luigi Da Rios
  • Generi: personale, arte moderna
  • Orari: Venerdì 10.00 – 12.00 Sabato e Domenica 10.00 – 12-00/ 15.00 – 18.30
  • Biglietti: Intero: 5,00 € Ridotto: 3,00€
  • Uffici stampa: VILLAGGIO GLOBALE

Comunicato stampa

Una mostra a Vittorio Veneto permette di ricostruire la personalità artistica, finora poco conosciuta, di Luigi Da Rios (Ceneda 1843 – Venezia 1892)
la cui opera è rappresentativa della grande produzione veneziana e veneta dell’800.

Artista versatile – da ritrattista a decoratore – arriva nel corso della sua carriera ad elaborare un efficace uso della luce e del colore per rappresentare scene di vita quotidiana,
quella vita che si svolgeva per le calli e nei campi della città lagunare, dove si potevano cogliere situazioni divertenti, momenti di festa e di lavoro



Il percorso espositivo sottolinerà – attraverso il confronto con alcune opere di grandi maestri come Ciardi e Favretto –
la capacità di Da Rios di cogliere e rielaborare le sollecitazioni e le innovazioni del suo tempo.
La sua attività di frescante sarà infine approfondita da un completo apparato didattico.