Lucio Battisti e la Numero Uno

Milano - 13/12/2011 : 13/12/2011

Un viaggio nella musica italiana con la presentazione del libro “Lucio Battisti e la Numero Uno” immagini di Cesare Monti.

Informazioni

  • Luogo: ANTONIO COLOMBO ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via Solferino, 44 20121 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 13/12/2011 - al 13/12/2011
  • Vernissage: 13/12/2011 ore 18.30
  • Autori: Cesare Monti
  • Generi: presentazione, incontro – conferenza, serata – evento

Comunicato stampa

Cesare Monti intraprende un viaggio nella musica italiana partendo dalle immagini delle sue 150 copertine di altrettanti LP e dagli aneddoti ad esse legati, come soggetto del racconto. Un racconto sempre diverso perché cambia rispetto agli stimoli che vengono dal luogo, dalla gente e da eventuali suggestioni che lo colpiscono durante la serata. Il punto di partenza di questo viaggio sarà la sua ultima pubblicazione: “Lucio Battisti e la Numero Uno”



Il libro, costituito per la maggior parte da immagini inedite di Lucio Battisti e degli artisti della Numero Uno e disegnato graficamente dalla sua compagna, Vanda Spinello, è soprattutto un viaggio in quel periodo storico che ha visto la musica italiana vivere il suo momento più glorioso.

Durante l’incontro verranno proiettate alcune delle numerose copertine realizzate da Cesare Monti, sarà su queste immagini che il fotografo ripercorrerà i tempi e la sua storia della musica interconnettendo il racconto con molti altri elementi.



Cesare Monti Montalbetti nasce a Milano nel1946, uno dei più noti fotografi musicali (e non solo) italiani, è stato il fotografo della Numero Uno ai tempi d’oro dell’etichetta, vale a dire nel corso degli anni ’70. Si devono a lui molti degli scatti che ritraevano quello che allora era il cast della celebre etichetta musicale, da Lucio Battisti ai Dik Dik, dalla PFM alla Formula 3. Ha lavorato per la Cramps, è stato il direttore artistico di “Re nudo”, ha girato film e spot pubblicitari e ha lavorato negli Stati Uniti per l’etichetta discografica di proprietà dei Rolling Stones, la Rolling Stones Records. E’ stato, negli anni '70 ed i primi anni '80, concept-creative per numerose case discografiche ideando e realizzando gran parte delle copertine degli album pubblicati in quel periodo. www.cesaremonti.it