Lucilla Restelli / Stefania Russo

Mantova - 10/01/2014 : 30/01/2014

Mostra doppia personale “Lucilla Restelli – Stefania Russo”.

Informazioni

Comunicato stampa

LUCILLA RESTELLI
Nasce nel 1955 a Rho (Mi), dove risiede e lavora.
Ha frequentato corsi di disegno e pittura con qualificati Maestri di rilevanza nazionale. Ha partecipato al corso per artefici all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. Inizia l’attività espositiva nel 1989. Dal 2002 partecipa al laboratorio di ceramica Raku gestito dalla Pro loco di Cornaredo. Ha frequentato corsi di ceramica gestita dal Comune di Vittuone con l’insegnante Maria Josè Valles. Dall’inizio del 2004 è iscritta ad un corso di incisione e scultura organizzato dall’Associazione Culturale “Artelainate” e gestito dal Comune di Lainate con il Prof

Paolo Ciaccheri. Dal 2003 è titolare della Galleria d’Arte “Officina dell’arte” a Rho. È socio ordinario dal 2010 dell’Ente morale “Società per le Belle Arti ed esposizione della Permanente” di Milano.
Mostre e rassegne: 1995 - XI premio nazionale di pittura “Agazzi”, Mapello (Bg), segnalata. XXII premio internazionale di pittura di Martinsicuro (Te), segnalata. Concorso nazionale di pittura Comune di Senago (Mi), 2° premio. XVI premio nazionale di pittura “M. Comerio”, Legnano (Mi), segnalata. Rassegna nazionale di pittura “S. Pietrine d’Oro”, Arluno (Mi), 1° premio. 1996 - XII premio nazionale di pittura “Agazzi”, Mapello (Bg), segnalata. XXX premio nazionale di pittura “Il Pomero”, Rho (Mi), segnalata. 1997 - XIII premio nazionale di pittura “Agazzi”, Mapello (Bg), segnalata. Concorso nazionale di pittura “Dipingerho in mostra”, Rho (Mi), 1° premio. Concorso nazionale di pittura “Parco Arcadia”, Bareggio (Mi), 2° premio. Concorso nazionale di pittura Comune di Cornaredo (Mi), 2° premio. 1999 - Concorso nazionale di pittura Comune di Cornaredo (Mi), 1° premio. 2000 - Concorso nazionale di pittura Comune di Montalto Dora (To), 1° premio. XVIII premio nazionale di pittura “Loro Piana”, Trivero (Bi), segnalata. 2001 - Concorso nazionale di pittura “II Pomero”, Rho (Mi), 4° premio. XVII premio nazionale di pittura “Agazzi”, Mapello (Bg), segnalata. 2002 - “Ceramiche Raku”, Chiesa Vecchia, S. Pietro All’Olmo di Cornaredo. “Artisti in Fiera”, Ente Fiera, Parma. “Ceramiche Raku”, Chiesa Vecchia, S. Pietro All’Olmo di Cornaredo. 2003 - “Arte in Fiera”, Ente Fiera, Cremona. XIX premio nazionale di pittura “Agazzi”, Mapello (Bg), segnalata. Premio nazionale di pittura, scultura, grafica “Noè Bordignon”, Castelfranco Veneto, segnalata. “Materia e colore” e ceramiche Raku, Studio “Officina dell’Arte”, Rho, personale. 2004 - “La terra e il tempo”, Ca’ Resta, Vittuone (mostra di ceramiche del gruppo culturale “Le mani in pasta”). “Ceramiche Raku”, ex Filanda di Cornaredo. “Di materia, di colore”, Sagra di S. Bartolomeo, Cantalupo, Cerro Maggiore, personale. 2005 - XXXVIII premio nazionale di pittura e grafica “C. Marzaroli”, Salsomaggiore Terme, segnalata. “Il gesto, l’espressione, continuazione di un’emozione interiore”, Studio “Officina dell’Arte”, Rho, personale. “Percorsi e discorsi”, Villa Litta, Lainate, personale. 2006 - “Improvvisando”, Studio “Officina dell’Arte”, Rho, personale. 2007 - “Risonanze interiori”, Studio “Officina dell’Arte”, Rho, personale. Pinacoteca Comunale d’Arte Moderna Bernalda, Metaponto (Mt), personale di pittura e ceramica raku. “Atmosfere”, Studio” Officina dell’Arte, Rho, personale. 2008 - “Madre terra”, Fondazione Gianni e Roberto Radice, Milano, a cura di Luca Pietro Nicoletti, personale. “Equilibrio instabile”, Spazio Tadini, Milano, a cura di Cristina Palmieri, personale. 2009 - “Sotto la pelle della pittura”, Arianna Sartori - Arte, Mantova, personale. “Segmentazioni”, Studio “Officina dell’Arte”, Rho, personale. 2010 - “Colori, terre e fuoco nella pittura e nella ceramica Raku”, Stresa (Levo), a cura di Bruno Polver, personale. 2011 - “Eleganza e coerenza”, Nuovo Centro Artistico, Novara, a cura di Bruno Polver, personale. 2013 - “Ruotando”, Garage Milano, collettiva - Associazione Immaginazione-Creatività, a cura di Vanna Mazzei. “Libere espressioni..così per continuare” collettiva - Nuovo Centro Artistico, Novara, a cura di Bruno Polver. “Oro, il colore dell’oro”, a cura dell’Associazione Culturale “Renzo Cortina” di Stefano Cortina di Milano.

STEFANISA RUSSO
Nasce l’11 aprile 1967 a Bologna, città dove vive e lavora.
Si forma presso il Liceo Artistico di questa città, dove consegue la maturità artistica nel 1985. Ottiene il diploma di Grafica Pubblicitaria nel 1987.
I primi lavori sono eseguiti nell’ambito della scuola di restauro di Ottorino Nonfarmale, in particolare nel restauro monumentale a Venezia.
Rientrata a Bologna, collabora con stilisti di moda e successivamente con agenzie di pubblicità.
Tutte queste esperienze aggiungono e migliorano la capacità artistica e creativa dell’artista, che si dedica al dipinto ad olio su tela e su altri supporti di base. Nel mentre iniziano le prime mostre e le partecipazioni a concorsi: il tutto sfocia nella sua prima mostra personale che ha luogo nel gennaio 2000 e che riscuote notevoli apprezzamenti.
Dopo un primo periodo caratterizzato dall’iperrealismo, eseguito con colori ad olio su tela e attraverso la mina e i pennelli, passa ad un periodo di ricerca, ancora in corso, in cui si dedica a preparare direttamente la tela di iuta grezza trattata a scagliola, prima inchiodata su tavole di legno ed ora fissandola sul “telaio galleria”. Ottenuta così una superficie simile ad un muro intonacato, esegue il disegno a mina, dando rilevanza all’effetto del chiaro-scuro e distendendo una miscela di pigmenti molto diluiti. Indi passa alla pittura con i colori ad olio.
Attualmente si sta dedicando anche alla scultura e in particolare a quella in bronzo “a cera persa” per la realizzazione di lampade con vetri dalla stessa disegnati.
Insegna pittura presso il suo studio e al Centro Culturale Anzolese (Anzola Emilia - Bologna).