Luciano Bobba – Artbags in Venice

Venezia - 26/09/2014 : 26/10/2014

La Tenuta di Venissa, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, presenta la mostra Artbags in Venice dell’artista Luciano Bobba.

Informazioni

  • Luogo: VENISSA
  • Indirizzo: Fondamenta Santa Caterina, 3, 30170 Isola di Mazzorbo - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 26/09/2014 - al 26/10/2014
  • Vernissage: 26/09/2014
  • Autori: Luciano Bobba
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

ARTBAGS IN VENICE, è il titolo del progetto espositivo di Luciano Bobba che è stato presentato alla Tenuta Venissa, nell’Isola di Mazzorbo, cuore della Venezia Nativa, un gioiello di natura e crocevia di culture, tornato agli antichi splendori grazie alla famiglia Bisol. Il lavoro dell'artista nasce dall'osservazione degli spettatori alla 55.a Esposizione Internazionale d'Arte Contemporanea di Venezia 2013 , una folla eterogenea che sfoggia come distintivo comune una varietà coloratissima di shopping bags. Come scrive nel testo critico Michele Bonuomo, Direttore del mensile ARTE : “ Prese singolarmente, le immagini di Bobba potrebbero apparire casuali, scattate d’istinto

Ricomposte tutte insieme, come in un puzzle, risulta invece ben evidente che sono state cercate dopo una lunga attesa, al fine di produrre una sequenza narrativa che non si esaurisce nel registrare segni e parole che rimandano unicamente a quel determinato accadimento”.
Il progetto segue la linea della contemporaneità e i suoi mezzi espressivi più avanzati. L'artista infatti ha realizzato tutte le sue opere con iPhone, una costante dei suoi lavori più attuali, un pennello fotografico che dipinge in tempo reale, con un reportage artistico, la realtà di una delle grandi manifestazioni dedicate alla creatività universale.
L’esposizione presenta un’installazione di 28 Artbags (stampa fine art giclée su tela), un nucleo di opere di grande formato create dall’artista.

TENUTA VENISSA
Immersa nella Venezia Nativa, con le isole di Burano e Torcello che rappresentano la Prima Venezia, la Tenuta Venissa è il luogo perfetto per ospitare questo lavoro artistico: il silenzio e il fascino che avvolgono Venissa permettono di respirare la storia e gli scambi culturali che si sono susseguiti in queste isole nei secoli scorsi e, allo stesso tempo, la possibilità di passeggiare all'interno dell'antica vigna murata consente di percorrere eccellenze enogastronomiche perse nei secoli ed oggi valorizzate nel ristorante stellato della tenuta. All'interno di questa vigna murata la famiglia Bisol ha recuperato la Dorona, storico vitigno autoctono veneziano, coltivato all'epoca dei Dogi e perso nei secoli. Da un ettaro di vigneto sono nate 3911 preziose bottiglie da 0,50 l - vendemmia 2011 - : un vino unico e raro che omaggia le tre tradizioni di Venezia: il vino, l'oro ed il vetro. Nell'ideazione di Giovanni Moretti l'etichetta è stata sostituita da una preziosa foglia d'oro zecchino battuta a mano dall'attuale discendente dell'antica famiglia Berta Battiloro e fusa nella bottiglia all'interno dei forni della vetreria Carlo Moretti a Murano.

BIOGRAFIA LUCIANO BOBBA
Art director e artista, Luciano Bobba persegue la sua ricerca su questo doppio binario dalla fine degli anni Ottanta, dopo essersi formato e aver approfondito la sua vena creativa alla Otis Parsons School of Visual Art a Los Angeles.
Osservatore della realtà contemporanea e amante della sperimentazione di tutti i linguaggi espressivi, ha esplorato la mail art, la pittura su tela, il disegno al tratto, il collage e la fotografia. Interessato a tutte le nuove tecnologie, è tra i primi a utilizzare l’iPhone come mezzo espressivo riuscendo a mettere in scena uno stile onirico-pittorico, misurato negli equilibri e nelle densità cromatiche.
www.lucianobobba.com