Luca Majer – Matita emostatica

Milano - 18/11/2011 : 18/11/2011

Un biglietto per un viaggio adrenalinico sulle avventurose ondate del rock and roll. Un percorso panoramico raccontato da un musicista che per anni ha accumulato informazioni, dati e retroscena sui più importanti scoppi di rabbia e di creatività giovanile.

Informazioni

  • Luogo: ANTONIO COLOMBO ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via Solferino, 44 20121 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 18/11/2011 - al 18/11/2011
  • Vernissage: 18/11/2011 ore 18.30
  • Autori: Luca Majer
  • Generi: presentazione
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

La galleria di Antonio Colombo è lieta di ospitare la presentazione del libro MATITA EMOSTATICA. Viaggio tra gli inferi del rock, di Luca Majer, venerdì 18 novembre alle ore 18.30.

Un biglietto per un viaggio adrenalinico sulle avventurose ondate del rock and roll.

Un percorso panoramico raccontato da un musicista che per anni ha accumulato informazioni, dati e retroscena sui più importanti scoppi di rabbia e di creatività giovanile.

Partendo dal folk ‐ rock americano di Bob Dylan, l'autore si sofferma tra l'estate dell’amore e quella dell’odio e il fondamentale passaggio d'epoca del 1977

Ci descrive il primo punk americano dei Suicide, il Festival del Parco Lambro, e poi Joy Division, David Bowie, Kurt Cobain e Lady Gaga. Un frullato di esperienze, illuminazioni, paranoie, canzoni da urlo, presunte cospirazioni e veri suicidi.

Matita Emostatica finisce nel 2011, con 1500 trilioni di titoli spazzatura e il business musicale ridotto a creare veline sonore succhiate come fossero caramelle musicali.



LIBRO + CD

Formato : 14 x 21

260 pagine b/n; ill.

Prezzo: Euro 25

ISBN: 978-88-904882-4-5



Luca Majer

Ha studiato Composizione (Berklee College of Music; Boston, MA), arrangiamento jazz (con Giorgio Gaslini; Conservatorio di Milano). Ha composto musica per teatro, performance e installazioni video. Scrive su numerose riviste musicali. Ha già pubblicato La Musica Rock-Progressiva Europea (con AlAprile), David Bowie , Nuovi Poeti Rock Britannici