Luca Daniele – Humans

Venezia - 25/11/2016 : 25/11/2016

ISOLAB presenta Humans, un progetto fotografico di Luca Daniele che abbraccia un arco temporale di 14 anni, dal 2002 al 2016.

Informazioni

  • Luogo: ISOLAB
  • Indirizzo: Castello 3865 (30122) - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 25/11/2016 - al 25/11/2016
  • Vernissage: 25/11/2016 ore 17,30
  • Autori: Luca Daniele
  • Generi: fotografia, presentazione

Comunicato stampa

Tutte le sere per le strade di Rosarno, paese della Piana di Gioia Tauro, si possono incontrare centinaia di persone che rientrano dai campi e, nel periodo della raccolta delle arance, il numero cresce, le centinaia diventano migliaia. Dopo aver seguito i braccianti nel loro rientro, essere entrato nelle loro ‘case’, condiviso con loro tempo e speranze, non rimane altro che porsi una domanda: ’da dove arriva tutta questa gente?’

La risposta, inizialmente la si trova coricata di fianco su di una spiaggia della costa opposta o su di un barcone di legno, spesso un rottame, uno dei tanti che non fanno più notizia neanche in un paese di provincia di una regione di provincia. Così le barche diventano parte del paesaggio, si integrano – loro sì – con il territorio calabrese e lo fanno così bene che non danno fastidio, sono lì come fantasmi.

Quello che si pensava fosse un episodio che presto si sarebbe concluso, diviene invece un flusso continuo e costante, un vero e proprio esodo. I clandestini diventano migranti e i migranti rifugiati, e questo destabilizza. L’incapacità di reagire in modo organico e univoco crea il panico in Europa, combattuti tra sentimenti di solidarietà e difesa dei diritti sovranazionali, paure ataviche e razzismo latente. I migranti ci hanno fatto levare la nostra maschera di perbenisti provocando in noi una domanda semplice ma fondamentale: ‘Chi siamo?’.

Programma

– Raccolta mutande (nuove) in cambio di stampe fotografiche

– Presentazione del progetto fotografico “Humans” di Luca Daniele

– Proiezione del lavoro “Ritratto dell’Altra Locride” di Federico Sutera(fotografo) e Maria Fiano (scrittrice/ricercatrice) che include alcuni scatti realizzati nel Centro di Primissimo Soccorso e Accoglienza di Roccella Jonica

Come contribuire

– 1 mutanda= 1 stampa 20×30 senza cornice

– 3 mutande= 1 stampa 20×30 con cornice o 1 stampa 30×40 senza cornice

– 3 mutande + contributo 5 euro 1 stampa 30×40 con cornice

– 45 euro per le stampe 40×50 con cornice (il ricavo andrà a coprire spese per la produzione della mostra e la logistica del fotografo)

L’ abbigliamento intimo sarà destinato a donne, bambini e uomini ospitati nel Centro di Primissimo Soccorso e Accoglienza di Roccella Jonica (Calabria). Il Centro è al momento gestito dall’associazione volontari di protezione civile “Aniello Ursino”.