Luca Dal Canto – I luoghi di Modigliani

Pisa - 17/10/2014 : 06/12/2014

“I luoghi di Modigliani. Tra Livorno e Parigi” è un viaggio fotografico per (ri)scoprire il Modigliani artista e uomo.


Informazioni

Comunicato stampa

Dopo il grande successo dell’esposizione tenuta alla Bottega del Caffè di Livorno dal 12 luglio all’8 agosto, con oltre 3000 visitatori, la mostra fotografica “I luoghi di Modigliani tra Livorno e Parigi” si sposta a Pisa



I 56 pannelli con le fotografie e i testi di Luca Dal Canto verranno infatti esposti dal 17 ottobre al 6 dicembre - e poi nuovamente dal 10 gennaio al 15 febbraio 2015 - nei locali del Book Shop di Palazzo Blu, il celebre museo pisano dove è stata inaugurata pochi giorni fa la grande mostra “Modigliani et ses amis”, curata dal Centre Pompidou di Parigi.

“I luoghi di Modigliani. Tra Livorno e Parigi” è un viaggio fotografico per (ri)scoprire il Modigliani artista e uomo.
Luca Dal Canto, fotografo e videomaker, ha voluto ripercorrere gli itinerari modiglianeschi a Livorno e Parigi per indagare, da un lato, come – e quanto – quei luoghi siano mutati in circa un secolo di cambiamenti sociali, urbanistici e culturali; dall'altro per ripercorrere, proprio attraverso gli scorci offerti dalle due città, la vicenda artistica e umana di Modigliani. Sono nate così 56 fotografie che ritraggono 45 luoghi (7 nella città natale e 38 nella capitale francese) legati alla figura di Amedeo Modigliani, così come sono oggi.
Impreziosito dalle illustrazioni grafiche di Enrica Mannari, ciascuno scatto è inoltre corredato da un’ approfondita didascalia in cui si delinea un episodio tratto dalla biografia di Modigliani. Questo materiale, frutto di un’attenta ricerca storica e bibliografica, permette di ricostruire e approfondire sia la tormentata vicenda umana di Modigliani, sia il suo percorso artistico. Ne emerge una storia fatta di bistrot, strade, palazzi, cafè, piazze, studi gelidi e angusti, ambienti un tempo pieni di vita e di cultura.
Proprio in questi giorni è stato pubblicato anche il libro-catalogo de “I luoghi di Modigliani”. Edito da Erasmo, con un’impaginazione elegante e raffinata, vanta le prefazioni illustri di Giorgio Cricco (storico dell’arte) e Murielle Levy (documentarista e produttrice francese) ed è arricchita dalle traduzione dei testi in francese e in inglese. Il volume è in vendita in libreria oppure online su www.ibs.it, www.amazon.it e www.libreriauniversitaria.it. Si potrà inoltre acquistare al Book Shop di Palazzo Blu.
L’inaugurazione della mostra al Blu Book Shop (via Toselli 23) è prevista per le 18.00 del 17 ottobre, con la presentazione del libro. Sarà presente l’autore.
L’ingresso per la mostra di Dal Canto è gratuito da via Toselli 23 oppure compreso nel ticket di Palazzo Blu come percorso finale dell’evento espositivo “Modigliani et ses amis”.
Luca Dal Canto è regista, videomaker e fotografo. Il suo ultimo cortometraggio Due giorni d’estate (2014) è stato selezionato fuori concorso al 67° Festival di Cannes, mentre il precedente Il cappotto di lana (2012) è stato uno dei film brevi italiani più premiati nel 2013.