Lu Yanpeng – La nuit d’Orient

Parigi - 22/04/2015 : 22/05/2015

L’esposizione propone un excursus nelle notti magiche della Cina contemporanea. L’occhio del fotografo si muove nel buio cercando scatti spontanei nel paesaggio, dove luci ed ombre si mescolano in chiaroscuri di grigio dalle mille sfumature. La figura umana non è spontanea: si tratta di una curata ed attenta mise en place dell’uomo in un contesto naturale.

Informazioni

Comunicato stampa

La nuit d’Orient de Lu Yanpeng


Si inaugura mercoledì sera l’esposizione del fotografo cinese Lu Yanpeng intitolata La nuit d’orient, organizzata della Neri Contemporary Art, galleria d’arte itinerante ospitata nello spazio collaborativo di Volumes Coworking a Parigi. Lu Yanpeng è un giovane fotografo cinese conosciuto in Europa per le sue opere che si situano al confine tra fotografia e pittura.
L’esposizione propone un excursus nelle notti magiche della Cina contemporanea. L’occhio del fotografo si muove nel buio cercando scatti spontanei nel paesaggio, dove luci ed ombre si mescolano in chiaroscuri di grigio dalle mille sfumature

La figura umana non è spontanea: si tratta di una curata ed attenta mise en place dell’uomo in un contesto naturale.
Dicotomia di reale ed irreale, costruzione e naturalezza, la ricerca artistica Lu Yanpeng si colloca sul limite sfocato tra fotografia e pittura. L’analisi della notte è uno sguardo vivo e presente nel mondo che non trascura l’onirico, composizione perfetta dell’immagine, plurimi livelli di pellicola sovrapposta e lavorata da una mano che conosce la tecnica e proietta il risultato nell’immediato avvenire.
Le fotografie di Lu Yanpeng sono poesie di un lirismo dimenticato dove lo spettatore si perde nell’immaginifico mistero della notte.
Nel mese di maggio l’esposizione si sposterà a Vicenza: verrà inaugurata l’8 maggio in Contrà XX Settembre 56 e rimarrà aperta per dieci giorni. Per maggiori informazioni visitate il sito internet www.neri.gallery