Living Theatre Archivio Fondazione Morra

Napoli - 08/10/2017 : 07/11/2017

Nell’Archivio Living Theatre della Fondazione Morra confluiscono numerosi e differenti materiali del gruppo teatrale relativi agli anni 1969-2015: la raccolta prende avvio dai numerosi eventi promossi e organizzati dalla Fondazione a partire dal 1995, anno in cui la Compagnia realizza due spettacoli al Teatro Mercadante di Napoli, e nel 2003 l’eccezionale Living Theatre.

Informazioni

  • Luogo: CASA MORRA
  • Indirizzo: Salita San Raffaele - Napoli - Campania
  • Quando: dal 08/10/2017 - al 07/11/2017
  • Vernissage: 08/10/2017 ore 17
  • Generi: documentaria

Comunicato stampa

Nell’Archivio Living Theatre della Fondazione Morra confluiscono numerosi e differenti materiali del gruppo teatrale relativi agli anni 1969-2015: la raccolta prende avvio dai numerosi eventi promossi e organizzati dalla Fondazione a partire dal 1995, anno in cui la Compagnia realizza due spettacoli al Teatro Mercadante di Napoli, e nel 2003 l’eccezionale Living Theatre: Labirinti dell’Immaginario, mostra antologica della Compagnia, con performance di poesia, concerti, happenings e la prima mondiale di Enigmas, fino al 2015 sostenendo la produzione e la diffusione della loro attività teatrale e artistica



L’Archivio Living Theatre della Fondazione Morra è composto da testi, documenti, appunti e corrispondenze, scritti personali di Judith Malina, fotografie e diapositive, manifesti, inviti, giornali, libri, riviste e registrazioni video; la collezione contiene inoltre un’ampia sezione dedicata ai costumi e oggetti di scena di alcune rappresentazioni, in particolare degli spettacoli The Yellow Methuselah, The Archeology of Sleepe Masse Mensch.

La Fondazione Morra, da sempre attenta alla valorizzazione di un patrimonio artistico come fondamento per una ricerca alternativa dell’arte performativa di fine Novecento, si avvale per la costituzione dell’Archivio Living Theatre della collaborazione del prof. Lorenzo Mango, Docente di Storia del Teatro moderno e contemporaneo all'Università di Napoli “L'Orientale” e Direttore del Dipartimento di Teatro del Museo Nitsch Napoli, che costituirà, oltre che un contenitore di documenti, un Archivio vivente che sappia non solo mantenere viva la conoscenza del lavoro del gruppo ma stimolare attività di varia natura legate all’idea della rivoluzione teatrale operata