L’immaginario visuale del Sessantotto oggi

Firenze - 13/12/2014 : 16/12/2014

Immagini, contenuti e modalità di comunicazione del Sessantotto. Documenti originali e rivisitazioni con approccio contemporaneo.

Informazioni

  • Luogo: ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FIRENZE
  • Indirizzo: Via Ricasoli 66 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 13/12/2014 - al 16/12/2014
  • Vernissage: 13/12/2014 ore 15,30
  • Generi: documentaria
  • Orari: E’ possibile visitare la mostra anche lunedì 15 dicembre dalle ore 10 alla 18 e martedì 16 dicembre dalle ore 9 alle 13, sempre nella sede centrale dell'Accademia di Belle Arti di Firenze, in via Ricasoli 66.
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa


Immagini, contenuti e modalità di comunicazione del Sessantotto. Documenti originali e rivisitazioni con approccio contemporaneo.

Si inaugura sabato 13 dicembre (ore 15.30) all'Accademia di Belle Arti di Firenze lo spazio espositivo “L'immaginario visuale del Sessantotto oggi”. La mostra è il risultato del recente stage che ha coinvolto gli studenti dell'Accademia fiorentina, sotto la guida del Prof. Tommaso Tozzi dell’Accademia e della Prof.ssa Adriana Dadà del centro studi politici e sociali archivio storico “Il sessantotto” di Firenze



Partendo da manifesti e altro materiale iconografico dell’archivio “Il sessantotto”, sono state esaminate le strategie comunicative, i contenuti politici, gli strumenti e le modalità di comunicazione di quel periodo.

Il secondo passo è stato quello di elaborare proposte grafiche e tematiche simili, attualizzandole con il sentire e la capacità comunicativa odierni. Ne sono nati manifesti, video, installazioni multimediali e un laboratorio (aperto a ragazzi e adulti) che nella sala Ghiberti dell'Accademia si uniscono a manifesti, documenti e oggetti originali d'epoca, permettendo ai visitatori di riflettere sui cambiamenti prodotti in quella stagione di movimenti politici e sociali così lunga e feconda in Italia ed interrogarsi sulle possibilità di cambiamenti simili realizzabili oggi.

All’inaugurazione di sabato 13 dicembre partecipa (ore 15,30) il Prof. William Gambetta del Centro Studi dei Movimenti di Parma, presentazione del volume “I muri del lungo 68”.

L’esposizione comprende opere degli studenti Valentina Ciani, Giorgia Giacomini, Giulia Giovannoni, Yumiko Kido, Satoshi Mori, Elisa Rollo, Stefania Venuti, Elena Veronesi.

E’ possibile visitare la mostra anche lunedì 15 dicembre dalle ore 10 alla 18 e martedì 16 dicembre dalle ore 9 alle 13, sempre nella sede centrale dell'Accademia di Belle Arti di Firenze, in via Ricasoli 66.