Liliana Esteban – L’artista e il suo mondo

Soncino - 13/07/2014 : 24/08/2014

"L'arte e' la piu' alta aspirazione a superare la tragedia della vita, utilizzando i mezzi che la vita ci ha dato; arrivare a essere oltre il tempo e lo spazio" (L. Esteban).

Informazioni

  • Luogo: MUSEO DELLA STAMPA - CASA DEGLI STAMPATORI
  • Indirizzo: Via Lanfranco 6/8 - Soncino - Lombardia
  • Quando: dal 13/07/2014 - al 24/08/2014
  • Vernissage: 13/07/2014 ore 11
  • Autori: Liliana Esteban
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: mar-ven 10-12, sab e festivi 10-12.30 e 15-19, lun chiuso
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Il modo in cui le cose sono con me

“Io trascendo, cado, mi sprofondo.
Emergo.
Mi alzo, ho paura, mi sostengo, muoio, risorgo, rivivo.
Mi accompagno gli oggetti che mi ricordano: sgorbie, matrici, legni, pennelli, acquerelli, olio, carta, inchiostri, matite, carboncino.
Mi sento finita, cerco di andare più in su dalla morte.
Abbiamo un certo tempo, un corpo limitato, una posizione precisa.
Io mi rappresento, una e un’altra volta, e in questa ripetizione io mi definisco creativa


L'arte è la più alta aspirazione a superare la tragedia della vita, utilizzando i mezzi che la vita ci ha dato; arrivare a essere oltre il tempo e lo spazio”.

Liliana Esteban è nata il 25 Dicembre 1959 a Lanus in provincia di Buenos Aires, Argentina.
Ha conseguito il titolo di insegnante d'arte elementare presso la Scuola d'Arte Nazionale Manuel Belgrano nel 1981; come professoressa di arte si è specializzata in disegno e incisione presso la Scuola Comunale d'Arte “Carlos Morel” nel 1985. Si è inoltre laureata come fotografa professionista presso il “Centro Fotografico de Quilmes” nel 1987.
Professoressa di Incisione delle Cattedre di Incisione I e III presso la Facoltà di Belle Arti Manuel Belgrano (ISFA), CABA. Professoressa di fotoincisione presso l'Istituto Superiore di Belle Arti “Ernesto de la Cárcova” (1996-1997), docente di Incisione presso la Scuola di Belle Arti “Carlos Morel” (1987). Professoressa di Incisione presso la Scuola di Belle Arti “Rogelio Irurtya” (1993/2000).

Attualmente lavora come insegnante d'arte presso scuole elementari, medie e superiori a livello nazionale, provinciale e comunale. Docente d'Incisione, Metodologia dell’insegnamento e Sistemi di composizione presso la Scuola di Belle Arti “Manuel Belgrano” (1990 – 2010). Nel suo studio privato tiene corsi di Pittura, Composizione e Fotocomposizione.