Libri d’artista e documenti

Bologna - 01/12/2011 : 01/12/2011

Il ciclo di appuntamenti dedicato alla mostra Arte povera 1968 continua con Libri d'artista e documenti: una storia parallela dell'Arte Povera; il dibattito è incentrato sull’area dell’esposizione dedicata all’editoria I libri secondo l'Arte povera. 1966-1980, a cura di Giorgio Maffei e Corraini Edizioni. Partecipano Giorgio Maffei, Maurizio Corraini e Marzia Corraini, modera Gianfranco Maraniello.

Informazioni

Comunicato stampa

Libri d'artista e documenti: una storia parallela dell'Arte Povera

Giovedì 1 dicembre 2011 h 18.00
MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna
Sala Conferenze

Il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna,in occasione della mostra Arte povera 1968 in corso fino al 26 dicembre, propone una serie di incontri aperti al pubblico legati agli specifici temi affrontati dal percorso espositivo


Gli appuntamenti traggono spunto dall’esposizione e dal ciclo di conferenze organizzate dalla Galleria de' Foscherari di Bologna nel 1968 e dalle numerose proposte susseguitesi negli anni immediatamente successivi, presentando al contempo i progetti editoriali che il MAMbo ha dedicato ad alcuni esponenti dell’Arte povera.

Dopo l’incontro con alcuni degli artisti protagonisti in mostra, e la presentazione dell’opera editoriale GILBERTO ZORIO, il ciclo di appuntamenti continua giovedì 1 dicembre alle ore 18.00, con Libri d'artista e documenti: una storia parallela dell'Arte Povera. Il dibattito è incentrato sull’area dell’esposizione dedicata all’editoria I libri secondo l'Arte povera. 1966-1980, a cura di Giorgio Maffei e Corraini Edizioni, in riferimento all’importanza che i libri, i manifesti, i cataloghi e tutte le imprese editoriali assumono nel percorso e nello sviluppo del movimento.
Partecipano Giorgio Maffei, Maurizio Corraini e Marzia Corraini.
Modera Gianfranco Maraniello, direttore del MAMbo e co-curatore, con Germano Celant, della mostra Arte povera 1968.

Giorgio Maffei si occupa del rapporto tra Arte Figurativa ed editoria
dalle avanguardie storiche del Novecento alla contemporaneità. Ha
pubblicato saggi sul libro d’artista, sulle riviste d’avanguardia e
sull’opera editoriale dell’Arte Povera e del Movimento Arte Concreta e
lavori bibliografici su Alighiero Boetti, Bruno Munari, Gastone
Novelli, Sol LeWitt, Allan Kaprow, John Cage, Ettore Sottsass. Scrive
su quotidiani nazionali e riviste specializzate. Ha organizzato mostre
su questi temi in vari musei europei, americani e giapponesi. E’
curatore di numerose collezioni pubbliche e private internazionali di
libri d’artista.

Marzia e Maurizio Corraini si occupano di arte contemporanea, design, illustrazione, editoria ed hanno fondato nel 1973 l'omonima galleria, in seguito diventata anche casa editrice internazionale. Inoltre, Corraini Edizioni affianca all'attività di pubblicazione e distribuzione di libri la gestione di spazi legati alla vendita del proprio catalogo e di proposte editoriali selezionate: librerie e bookshop di musei, fra cui quello di MAMbo, dove spesso ai libri si accosta un'intensa proposta di iniziative collaterali (laboratori, incontri e piccole mostre).