Leo Braun / Cesare Maragnano – Hidden in plain sight

Albignasego - 22/02/2019 : 22/03/2019

Organizzata da fosfeniLAB, in collaborazione con PIXU Studio, la mostra HIDDEN IN PLAIN SIGHT, di Leo Braun e Cesare Maragnano a cura di Emanuele Salvagno e Giorgia Volpin, verrà inaugurata negli spazi espositivi di Spazio Cartabianca.

Informazioni

Comunicato stampa

Organizzata da fosfeniLAB, in collaborazione con PIXU Studio, la mostra HIDDEN IN PLAIN SIGHT, di Leo Braun e Cesare Maragnano a cura di Emanuele Salvagno e Giorgia Volpin, verrà inaugurata venerdì 22 febbraio alle ore 18.30 negli spazi espositivi di Spazio Cartabianca.

La mostra, aperta al pubblico fino a venerdì 22 marzo 2019, prosegue il ciclo di mostre fotografiche nello spazio espositivo di Spazio Cartabianca. Questa nuova esposizione presenta la rielaborazione dei lavori di due giovani fotografi, nati e cresciuti in nazioni diverse, ma legati da evidenti affinità elettive

Interni domenstici, still life di oggetti appartenti alla sfera privata e ritratti - presenze e assenze manifeste - che evocano legami familiari e ricordi d'infanzia.


Leo Braun

Leo Braun (1992) è un fotografo tedesco che vive e lavora tra Berlino, la Germania e Padova, in Italia. Si è diplomato alla Neue Schule für Fotografie di Berlino nel 2017. Lavorando principalmente in uno stile documentaristico e di ritratto, le fotografie di Braun indagano la vita e le storie di gente di città e delle periferie. Affascinato dalle persone, per lui è importante creare un certo grado di relazione con i soggetti delle sue foto.
Il progetto più significativo di Braun fino ad oggi è "Willi". Diventato una mostra e un libro fotografico, offre una visione commovente della vita del nonno ottantenne di Braun, Willi. Questo lavoro è stato accolto con entusiasmo in Germania e da allora ha partecipato a mostre collettive e personali nel suo paese d'origine.


Cesare Maragnano

Cesare Maragnano (1993) è nato e cresciuto a Vigevano, in provincia di Pavia. A Milano ha frequentato il corso di fotografia triennale presso l’Istituto Europeo di Design, diplomandosi con il massimo dei voti nel 2015. Affascinato dalla fotografia
documentarista ha voluto basare la sua produzione su storie e racconti di tutti i giorni.
Le indagini familiari e territoriali si sono evolute nel corso degli anni fino ad arrivare a due progetti rilevanti: “Non prego, per me”, racconto sulla propria nonna attraverso la casa in cui è cresciuta e “Non fiori, opere di bene”, progetto sul significato della vita attraverso gli occhi di un bambino che sta a poco a poco diventando adulto.
Attualmente affianca come assistente numerosi fotografi italiani ed esteri, facendo parte di una prestigiosa agenzia che segue giovani talenti italiani.


Spazio Cartabianca

Nasce dall’incontro tra fosfeniLAB e PIXU Studio e dal desiderio comune di creare a Padova un luogo dedicato alla fotografia in cui trovare qualità accessibile. Uno spazio in cui visitare mostre, incontrare autori, sfogliare libri, ma soprattutto fare fotografia e farla bene, grazie a corsi e workshop per imparare, e a infrastrutture e strumenti di qualità per fare. Invitiamo gli autori a esporre i propri lavori e raccontarceli, organizziamo corsi e workshop con insegnanti accuratamente selezionati.