Lavatoys

Genova - 24/09/2016 : 24/09/2016

Arte in un antico lavatoio pubblico genovese, da un’idea di Stefano Molfino.

Informazioni

  • Luogo: QUEZZI
  • Indirizzo: Via Pinetti - Genova - Liguria
  • Quando: dal 24/09/2016 - al 24/09/2016
  • Vernissage: 24/09/2016 ore 17,30
  • Curatori: Angelo Pretolani
  • Generi: serata – evento

Comunicato stampa

Interventi site-specific di Francesco Arena, Beppe Dellepiane, Tiziano Campi, Sauro Cardinali, Luisella Carretta, Elisa Cella, Maurizio Cesarini, Marco Fioramanti, Mauro Ghiglione, Carla Iacono, Marco Lavagetto, Elena Marini, Claudio Mazzoni, Marco Paladini, Stefano W. Pasquini,
Angelo Pretolani, Isabella Puliafito, Roberto Rossini, Ivano Sossella, Luigi Viola.


Un abitante di Quezzi, un quartiere genovese sovrastante il luogo dell'ultima alluvione, non riuscendo più a sopportare il degrado in cui versavano gli antichi lavatoi comunali, decide di far ritornare all'ottocentesca bellezza questo bene culturale

Con le proprie forze e praticamente "in solitaria", inizia una lenta opera di pulizia, libera questi vecchi lavatoi da ciò che nel tempo erano diventati: una discarica a cielo aperto al centro di un quartiere popolatissimo. Ora dopo mesi e mesi di lavoro Stefano Molfino, questo il nome dell'artefice di questo restyling, l'opera di pulizia è giunta quasi al termine e chiede ad un artista un'azione site-specific su questi lavatoi perché possano assumere ulteriore bellezza. Angelo Pretolani prende a cura l'idea e invita amici artisti a intervenire con opere pensate appositamente per questo luogo; dopo l'encomiabile lavoro di Molfino, ecco dunque un ulteriore intervento nel tessuto sociale della città, un'azione di public art atta a rivalutare l'ambiente cittadino.