L’arte è una cosa strana – Alessandro Sciaraffa

Torino - 23/11/2012 : 23/11/2012

La Galleria Moitre organizza un ciclo di d'incontri dal titolo "L'Arte è una cosa strana", per favorire un avvicinamento del pubblico all'arte contemporanea e alle sue diverse sfaccettature. Il primo ospite sarà l'artista torinese Alessandro Sciaraffa che si siederà su una sedia realizzata dal artista – designer Raoul Gilioli e vedrà come media partner delle serate la rivista D-mag.

Informazioni

Comunicato stampa

La Galleria Moitre organizza un ciclo di d'incontri dal titolo "L'Arte è una cosa strana", per favorire un avvicinamento del pubblico all'arte contemporanea e alle sue diverse sfaccettature.
Sarà possibile per il pubblico dialogare con gli ospiti, di volta in volta coinvolti, proponendo anche nei giorni precedenti l'incontro, domande e questioni scrivendo all'indirizzo [email protected] oppure sulla pagina Facebook dell'evento.
Gli incontri avranno una cadenza mensile e coinvolgeranno artisti e persone che lavorano nel campo dell’arte


Ogni incontro vedrà poi la partecipazione di un designer, diverso ad ogni evento, che porterà il trono sul quale siederanno gli oratori, la registrazione della chiacchierata sarà pubblicata poi dalla casa editrice Prinp 2.0, e l’immagine della copertina sarà realizzata direttamente sul posto dall’ artista – fumettista Mauro Fusaro.

La prima chiacchierata si terrà venerdì 23 novembre alle ore 18:30 presso la Galleria Moitre.
Il primo ospite sarà l'artista torinese Alessandro Sciaraffa che si siederà su una sedia realizzata dal artista – designer Raoul Gilioli e vedrà come media partner delle serate la rivista D-mag.





Biografia
Alessandro Sciaraffa nasce nel 1976 a Torino, città in cui vive e lavora. Nel 2002 si laurea in Architettura al Politecnico di Torino.
Tra le sue mostre personali e non ricordiamo “Italian Wave”, presso Artissima (2008), “Project Room” presso la Alberto Peola Gallery (Torino, 2008).
Nel 2011 l'installazione Ti porto al mare è protagonista di “Meteorite in giardino” alla Fondazione Merz.
Nel 2012 partecipa a Vitrine, progetto espositivo presso la GAM di Torino e al Concorso per il Premio Cairo, tredicesima edizione.

Per ulteriori informazioni visitare il sito web: www.sciaraffa.net