L’arte di volare

Roma - 25/02/2013 : 25/02/2013

Questo libro nasce da una storia vera: il suicidio di un uomo di 90 anni che si lancia dal quarto piano di una casa di riposo. È l'ultimo volo di Antonio Altarriba, padre dello sceneggiatore che porta il suo stesso nome, nato all'inizio del XX secolo in Aragona.

Informazioni

  • Luogo: CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA
  • Indirizzo: Via Di San Francesco Di Sales 5 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 25/02/2013 - al 25/02/2013
  • Vernissage: 25/02/2013 ore 17.30
  • Generi: presentazione
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Presentazione della graphic novel "L'ARTE DI VOLARE" di KIM e ANTONIO ALTARIBBA (001 Edizioni, 2012).
Il più grande affresco a fumetti sulla guerra civile spagnola, sulle ali della giustizia e della libertà.
Questo libro nasce da una storia vera: il suicidio di un uomo di 90 anni che si lancia dal quarto piano di una casa di riposo. È l'ultimo volo di Antonio Altarriba, padre dello sceneggiatore che porta il suo stesso nome, nato all'inizio del XX secolo in Aragona. Figlio di contadini, Antonio detesta la campagna

Il suo sogno è pilotare auto da corsa, si troverà alla fine con i Repubblicani a guidare camion prima di rifugiarsi in Francia in seguito alla vittoria di Franco.
L'arte di volare è l'eccezionale affresco di un secolo visto attraverso la vita ordinaria e straordinaria allo stesso tempo di Antonio, dalla caduta della monarchia spagnola alla Seconda Repubblica, dalla guerra civile alla dittatura di Franco, passando per l'esilio, la seconda guerra mondiale, il ritorno in patria e l'esilio interiore. Antonio Altaribba e Kim danno una dimensione universale a una particella elementare dell'umanità che non rinuncia mai, fino all'ultimo, di volare sulle ali della giustizia e della libertà.
Intervengono GOFFREDO FOFI e gli autori. Modera PAOLO RUFFINI.
Iniziativa a cura della 001 Edizioni