Lacrime di smalto

Senigallia - 12/04/2014 : 02/11/2014

Plastiche maiolicate tra Marche e Romagna nell’età del Rinascimento.

Informazioni

Comunicato stampa

L'esposizione rappresenta un unicum nel panorama internazionale, sia per la rarità delle opere esposte che per la difficoltà di reperimento delle stesse, in gran parte conservate in musei stranieri e collezioni private. La mostra infatti rappresenta la prima grande esposizione dedicata ad una singolare tipologia di maioliche realizzate ad alto rilievo e a tutto tondo da un anonimo artista e dalla sua bottega sul finire del Quattrocento.

Per la prima volta insieme a Senigallia si possono ammirare esemplari di plastiche maiolicate marchigiane provenienti da Ancona, Ostra Vetere, Pesaro e Fermo, uniche testimonianze ancora conservate in situ

Inoltre l’eccezionalità della mostra è data dall’esposizione di un’inedita targa con Natività proveniente da collezione privata londinese, del tutto simile a un’opera con medesimo soggetto del Museo Civico-Parrocchiale di Ostra Vetere.