La Regia Scuderia. Il Bucintoro e le Carrozze Regali

Venaria - 18/03/2016 : 31/12/2016

Bucintoro e Carrozze sono raccontate in un unico affascinante percorso in quanto capolavori integranti e rappresentativi delle attività della Regia Scuderia a Corte, intese come alte funzioni preposte agli spostamenti del Sovrano e del suo seguito.

Informazioni

  • Luogo: REGGIA DI VENARIA
  • Indirizzo: Piazza Della Repubblica 4 (10078) Venaria - Venaria - Piemonte
  • Quando: dal 18/03/2016 - al 31/12/2016
  • Vernissage: 18/03/2016 su invito
  • Generi: arte antica
  • Orari: Le biglietterie e gli ingressi chiudono 1 ora prima rispetto agli orari sotto indicati. Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi, escluso Natale, che hanno gli stessi orari della domenica) da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17 sabato, domenica e festivi: dalle ore 9 alle 18.30 La Reggia e le Mostre sono aperte (con gli stessi orari della domenica) nei giorni Festivi: Capodanno (1° gennaio, ma dalle ore 11), Epifania (6 gennaio), Pasqua e Pasquetta, Festa della Liberazione (25 aprile), Festa del Lavoro (1° maggio), Festa della Repubblica (2 giugno), Ferragosto (15 agosto), Ognissanti (1° novembre), Festa dell'Immacolata (8 dicembre) e Santo Stefano (26 dicembre). Restano aperte, ma secondo l'orario settimanale, anche il giorno di Sant'Eusebio, Patrono di Venaria Reale (14 agosto). Reggia e Mostre sono chiuse il 25 dicembre.
  • Biglietti: Intero 12 euro Ridotto (gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti) 10 euro

Comunicato stampa

La Scuderia Juvarriana -uno degli spazi architettonici più imponenti della Venaria e del barocco europeo- completa il percorso di visita della Reggia dedicato al Teatro di Storia e Magnificenza della dinastia sabauda.

All’interno è esposto lo splendido Bucintoro, fatto realizzare a Venezia da Vittorio Amedeo II fra il 1729 e il 1731, oggi unico esemplare originale rimasto al mondo, presentato in un allestimento spettacolare completamente nuovo ed inedito che prevede filmati didattici, luci e musiche originali, con la celebre imbarcazione “armata” per intero con albero, remi e vele


Insieme si ammirano anche alcune fra le più sontuose carrozze di gala utilizzate dai Savoia nell'Ottocento, tra cui la Berlina dorata.

Bucintoro e Carrozze sono raccontate in un unico affascinante percorso in quanto capolavori integranti e rappresentativi delle attività della Regia Scuderia a Corte, intese come alte funzioni preposte agli spostamenti del Sovrano e del suo seguito.
Si tratta, nel complesso, di una mostra permanente imperdibile sia per il valore eccezionale delle opere esposte con soluzioni scenografiche moderne e di effetto straordinario, sia per comprendere meglio la storia della Reggia, del suo territorio, della dinastia che l’ha governato, e di un’epoca che insieme rappresentano.

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

La mostra è ideata e realizzata dal Consorzio La Venaria Reale.

Il Bucintoro è stato concesso in comodato alla Venaria Reale dalla Fondazione Torino Musei - Museo Civico d’Arte Antica di Palazzo Madama di Torino ed è stato restaurato dal Centro per la Conservazione ed il Restauro dei Beni Culturali La Venaria Reale, con l’apporto progettuale e finanziario della Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino.

Completano il percorso di visita quattro carrozze che appartengono al Palazzo del Quirinale di Roma e al Museo delle Carrozze di Palazzo Pitti di Firenze.

Il progetto scientifico della sezione dedicata alle carrozze e alle scuderie è di Silvia Ghisotti, Andrea Merlotti in collaborazione con Marco Lattanzi e Fausta Navarro.

L'ideazione delle scenografie e allestimento è di Gianfranco Gritella e Stefania Giulio - Studio Arch. Gianfranco Gritella & Associati - con la direzione lavori di Giovanni Tironi.

Il progetto e la ricostruzione dell'armo velico del Bucintoro sono stati predisposti da Gilberto Penzo.

Il filmato Verso l’Unità: sovrani, città e popolo è stato realizzato da Carlo Miano, B-Play.

Le musiche originali sono state composte da Marco Robino - Architorti su testo di Daniele Martino. Il video sulle Cavallerizze Reali è realizzato da Domenico De Gaetano e Mario Ruggiero.

Si ringrazia Enrico Ricchiardi per la ricerca iconografica dei figurini e degli stendardi storici.