La Milanesiana 2014 – Federica Giglio

Milano - 24/06/2014 : 10/07/2014

Mostra personale dal titolo "Citazione colta".

Informazioni

  • Luogo: IULM
  • Indirizzo: Via Carlo Bo 1 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 24/06/2014 - al 10/07/2014
  • Vernissage: 24/06/2014 ore 18
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Uffici stampa: STUDIO DE ANGELIS

Comunicato stampa

LA MILANESIANA 2014
Letteratura Musica Cinema Scienza Arte Filosofia e Teatro
Ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi
23 giugno – 10 luglio 2014


LE MOSTRE
La Milanesiana – Letteratura Musica Cinema Scienza Arte Filosofia e Teatro prenderà il via lunedì 23 giugno, sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio di Expo Milano 2015. In programma oltre 40 appuntamenti, più di 160 ospiti internazionali, 32 sono i paesi coinvolti. Grande importanza avrà l'arte figurativa, con ben 6 mostre tra Milano e Torino, di cui una eccezionale alla Pinacoteca di Brera




FEDERICA GIGLIO
CITAZIONE CòLTA

24 GIUGNO - 10 LUGLIO 2014
UNIVERSITÀ IULM
Progetto dell’allestimento
a cura di Enrico Cerioni
MILANESIANA 2014
“CITAZIONE CÒLTA è l’allucinazione più significativa della mia vita e anche la più bella che io abbia vissuto. Risale al 1998, prima della nascita dei miei figli, con mio marito Enrico. L’ho avuta a Santiago di Compostela al termine di un percorso iniziato a Barcellona. Un viaggio mistico e tempestato dai miei cambi di umore ed eccessi. Santiago era l’arrivo. E proprio lì, una sera, sola in uno spazio aperto mi trovai a camminare sul cielo con un albero di melo capovolto. Ho provato una sensazione inenarrabile, poi tutto è tornato normale, a parte me ovviamente.” Federica Giglio

Federica Giglio nasce a Livorno nel 1967. Dopo il diploma di liceo artistico a Roma, frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Lavora in seguito due anni come assistente nella galleria di Stefania Miscetti a Roma. Nel 1993 esplode la malattia. Nonostante tutto ciò continua a dipingere. Espone con il titolo “Ex Tempore” allo Studio Transit nel 1996 una serie di opere pittoriche informali tecnica mista dal 1990 al 1996. Nel 1999 nasce il figlio Giacomo. Nel 2001 nasce la figlia Margherita. L’attività artistica risente dei disagi della malattia e della nuova visione del privato; nascono opere in maniera sporadica e senza nessuna attenzione alle dinamiche del mercato, critiche, o di galleria. Nel giugno del 2004 viene finalmente diagnosticata bipolare. Grazie a cure mediche adeguate ritrova la grinta per raccontare la sua storia e nell’ottobre dello stesso anno inizia a lavorare al progetto di “MOSTRAMOSTRO”, che espone dopo due anni di uno sforzo corale intenso all’Ala Mazzoniana della Stazione Termini di Roma nel 2006 – si tratta di quattro istallazioni, un video e un catalogo. Espone all’Ex Fabbrica del Vapore a Milano “Benedetta da Dio”, acquisita nel 2012 dal Museo di Busto Arsizio in esposizione permanente. Il 4 Maggio 2013 espone “OLTREOLTREOLTREOLTRE” al Museo della Collicola a Spoleto.