La grandezza delle mani

Bologna - 16/06/2016 : 30/07/2016

'La grandezza delle mani' a cura di Lelio Aiello | docente Tecniche e tecnologie delle arti visive - in collaborazione con Massimo Marchetti.

Informazioni

  • Luogo: P420
  • Indirizzo: via Azzo Gardino 9 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 16/06/2016 - al 30/07/2016
  • Vernissage: 16/06/2016 ore 18
  • Curatori: Lelio Aiello
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

ALLERIA P420 Via Azzo Gardino 9 Bologna www.p420.it
'La grandezza delle mani' a cura di Lelio Aiello | docente Tecniche e tecnologie delle arti visive - in collaborazione con Massimo Marchetti
selezione allievi biennio specialistico di Arti Visive
dal 16 giugno al 30 luglio 2016
Francesca Bertazzoni, Gerardo Brentari, Edoardo Ciaralli, Gianni D'Urso, Mimì Enna, Marco Fontichiari, Luca Lo Gidice, Floriana Mitchel, Flavio Pacino, Giulia Poppi, Lucrezia Roncadi, Liao Jingze, Noemi Bigelli

P420 e l'Accademia di Belle Arti di Bologna sono lieti di presentare La grandezza delle mani una collettiva a cura di Lelio Aiello e Massimo Marchetti a cui partecipano allievi del biennio di specializzazione in arti visive. Offrire a un giovane artista, entrato nel momento cruciale della sua formazione, l’opportunità di conoscere direttamente un protagonista dell’arte, di comprenderne il percorso e di instaurare con lui un rapporto che preveda anche momenti di confronto e dialogo informale, tutto ciò è probabilmente una delle esperienze più preziose che un’accademia possa offrire ad un giovane apprendista. Quest’anno gli allievi del corso di Tecniche e Tecnologie delle arti visive hanno avuto la possibilità di vivere un’esperienza di questo tipo con Paolo Icaro, attraverso una serie di incontri organizzati in occasione della sua recente mostra presso la galleria P420. Nel corso degli incontri i giovani artisti hanno iniziato a elaborare dei progetti ragionando attorno ai temi principali della ricerca di Icaro, quali il rapporto tra spazio e corpo, la misurazione e l’autobiografia. Questi progetti, ora portati alla loro forma finale, sono ospitati dalla galleria P420 e compongono una mostra di proposte, sperimentazioni e aperture.