La Digestion – Blood Stereo Francesco Gregoretti

Napoli - 14/07/2017 : 14/07/2017

Ultimo appuntamento per la prima edizione de La Digestion - musica ascoltata raramente, festival dedicato alle sonorità di ricerca, nato dalla collaborazione fra l’associazione culturale Phonurgia (fondata da Giulio Nocera, Mimmo Napolitano, Renato Grieco e Andrea Bolognino), la E-MARTS associazione culturale e la Fondazione Morra.

Informazioni

  • Luogo: CASA MORRA
  • Indirizzo: Salita San Raffaele - Napoli - Campania
  • Quando: dal 14/07/2017 - al 14/07/2017
  • Vernissage: 14/07/2017 ore 21
  • Autori: Blood Stereo, Francesco Gregoretti
  • Generi: performance – happening
  • Biglietti: concerto 5 €

Comunicato stampa

EPIGLOTTIS
BLOOD STEREO
FRANCESCO GREGORETTI
a seguire Pinch Roller / dj set a bobine

Casa Morra - Archivio d'Arte Contemporanea
Salita San Raffaele, 20/C - Napoli
apertura porte ore 20.00 / inizio concerti ore 21.00
contributo concerto 5 €



Ultimo appuntamento per la prima edizione de La Digestion - musica ascoltata raramente, festival dedicato alle sonorità di ricerca, nato dalla collaborazione fra l’associazione culturale Phonurgia (fondata da Giulio Nocera, Mimmo Napolitano, Renato Grieco e Andrea Bolognino), la E-MARTS associazione culturale e la Fondazione Morra

Da Settembre a Luglio il festival ha ospitato a Napoli alcuni tra i più interessanti sound artists internazionali per farli dialogare con i meravigliosi spazi della città, tentando di instillare nel discorso musicale napoletano differenti risonanze e nuovi percorsi di ascolto. Un itinerario che è partito dall’elettronica di ricerca ed è passato per la musica concreta ed acusmatica, l’improvvisazione elettro-acustica e la performance audio-visuale, per arrivare, in conclusione, alla poesia sonora degli inglesi Blood Stereo.

Le sonorità del duo di Brighton, considerato unanimemente tra i più originali della sperimentazione per voce ed elettronica, si insinueranno, per questa occasione, tra le percussioni del napoletano Francesco Gregoretti, restituendo una performance caratterizzata da corpo e macchine, vocalizzazioni non-sense e improvvisazioni acustiche, connessi a registrazioni di nastri magnetici e strumenti analogici auto-costruiti. L’ambientazione sarà il magnifico cortile di Casa Morra, l’archivio d’arte contemporanea della Fondazione Morra, nuovo polo culturale della città di Napoli.

A seguire, l’inusuale dj set a bobine dei Pinch Roller con trame sonore raffinate e sincopate dal sapore accelerazionista.

Il modo migliore per prepararsi all’avvenire, dunque, è seguire la seconda stagione de La Digestion, ancora più radicale e innovativa, di cui annunceremo i protagonisti a partire da questa serata.

www.ladigestion.org