La Costante Resistenziale

Sedini - 08/08/2021 : 08/09/2021

A guide-tour of Sardinian archaic, weird and marvelous stone sculpture and architecture, progetto espositivo che mira a testimoniare gli esiti della omonima e triennale ricerca artistica del collettivo Montecristo Project.

Informazioni

Comunicato stampa

La mostra, curata da De Rebus Sardois, rappresenta la sintesi della ricerca del collettivo, da tempo impegnato in una ricognizione e documentazione della scultura popolare sarda del Novecento, nel tentativo di individuare in essa un carattere immutabile e primitivo di certe forme estetiche che caratterizzano il panorama artistico del territorio.

La mostra, per la prima volta visitabile in Sardegna, si terrà nel paese di Sedini (SS) quale luogo di appartenenza dell'artista Paolino Sanna, ultimo protagonista del guide-tour, le cui sculture saranno visitabili nella prima tappa del percorso espositivo, il Giardino Incantato

Le opere, dislocate in quello che era lo “studio en plein air” dello scultore, richiamano le forme del surreale e dell’assurdo, tanto care a Montecristo Project.

L'esposizione prosegue nella suggestiva cornice dei ruderi della chiesa di San Nicola di Silanis, chiesa dallo stile romanico costruita nel XII secolo, dove saranno esposti i risultati “tangibili” della ricerca pluriennale: sculture arcaiche di autori anonimi dalle sembianze antropomorfe, riproduzioni facenti parte della gipsoteca “resistenziale” e le ceramiche create per l'occasione, le cui forme scultoree richiamano le tematiche fondanti del progetto. Tramite un allestimento cromatico che ricorda le architetture popolari dell’isola, le sculture dialogheranno in un ambiente scenico evocativo di atmosfere misteriose e metafisiche.