La cerimonia del mondo

Genova - 20/03/2015 : 28/03/2015

Un percorso artistico interamente dedicato alla presentazione e all’indagine del linguaggio performativo.

Informazioni

Comunicato stampa

Un percorso artistico interamente dedicato alla presentazione e
all’indagine del linguaggio performativo, un workshop intensivo
della durata di sette giorni, in cui 6 artisti (under 35), in
seguito ad una selezione attraverso bando, hanno la possibilità di
sviluppare lavori individuali da realizzare negli spazi di Sala
Dogana e nel centro storico della città.
Azioni in situ, site e contest specific saranno presentate al
termine di un percorso dal carattere laboratoriale scandito da
incontri teorici e momenti di confronto


Il principale obiettivo del workshop è quello di sfruttare le
proprietà relazionali del linguaggio d’azione, l’identità ibrida e
costituzionalmente interdisciplinare che lo caratterizza. La volontà
è di sostenere e accompagnare gli artisti in una ricerca impegnata a
realizzare azioni nel tessuto urbano, sulla specificità identitaria,
culturale e storica e per riflettere sulla relazione uomo-città.
L’attualità della performance art, arte ‘esperienziale’ con alle
spalle una storia ampiamente indagata, è da ricercarsi soprattutto
nel suo essere strumento espressivo a disposizione di quelle giovani
generazioni di artisti che spesso si vedono negato l’accesso ai
canali dell’arte, in un momento in cui le condizioni economicosociali
non sono certo favorevoli agli sviluppi culturali.

Artisti partecipanti:

Giulio Alvigini
Federico Brocani
Cri Eco
Nicola Fornoni
Federica Fossati
Valentina Marra

Presentazione pubblica del workshop /
venerdì 20 marzo 2015
ore 18.00

workshop /
21-27 marzo
ore 10.00-18.00
:::riservato ai partecipanti:::

azioni per la città
sabato 28 marzo
ore 15.00-20.00