Journal – Chapter Vl: Joseph Kosuth

Pescara - 12/04/2020 : 12/04/2020

Il capitolo VI di Journal presenta tre interviste di Joseph Kosuth, che racconta della sua visione culturale e dell'inizio della sua carriera.

Informazioni

  • Luogo: VISTAMARE
  • Indirizzo: Largo Dei Frentani 13 - Pescara - Abruzzo
  • Quando: dal 12/04/2020 - al 12/04/2020
  • Vernissage: 12/04/2020 NO SOLO EVENTO ONLINE DALLE ORE 17
  • Autori: Joseph Kosuth
  • Generi: serata – evento

Comunicato stampa

Chapter Vl of Journal presents three interviews by Joseph Kosuth who talks about the origin of his cultural intellectual vision and the beginning of his career. Inspired by artists like Marcel Duchamp and Ad Reinhardt, he describes the years as a young student in New York in the 60s; his love affair with Italy and his long time work relationship with Pescara and his attraction to Rome, where he moved and lived

For him those cities were the perfect tabula rasa to continue his research on conceptual art and the importance of questioning “not on how you make it, but why you’re making it”.



Joseph Kosuth is one of the pioneers of conceptual art and installation art, initiating language based works and appropriation strategies. His work has consistently explored the production and role of language and meaning within art.



Joseph Kosuth (1945, Toledo, Ohio) lives and works in New York and London. His work has been presented in many museum and is included in major public and private collections worldwide.







---------------------







Il capitolo VI di Journal presenta tre interviste di Joseph Kosuth, che racconta della sua visione culturale e dell'inizio della sua carriera. Ispirato da artisti come Marcel Duchamp e Ad Reinhardt, descrive gli anni '60 a New York da giovane studente e il suo rapporto con l'Italia, la sua relazione con la città di Pescara e l'attrazione per Roma, dove si trasferì e abitò. Per lui le città erano luoghi perfetti per continuare la sua ricerca sull'arte concettuale e l'importanza di domandarsi "non come lo fai, ma perché lo stai facendo".



Joseph Kosuth è uno dei pionieri dell'arte concettuale e dell’installazione artistica. Ha iniziato a realizzare opere basate sul linguaggio e sulle strategie di appropriazione negli anni Sessanta. Il suo lavoro ha costantemente esplorato la produzione e il ruolo del linguaggio e del significato dell’arte.



Joseph Kosuth (1945, Toledo, Ohio) vive e lavora a New York e Londra. Il suo lavoro è stato presentato in molti musei ed è incluso nelle principali collezioni pubbliche e private di tutto il mondo.











Chapter V: ARMIN LINKE - vistamare.gallery/journal-armin-linke



Chapter lV: HAIM STEINBACH - vistamare.gallery/journal-haim-steinbach



Chapter lll: ANNA FRANCESCHINI - vistamare.gallery/journal-anna-franceschini


Special Edition: MIMMO JODICE - vistamare.gallery/journal-mimmo-jodice


Chapter ll: ETTORE SPALLETTI - vistamare.gallery/journal-ettore-spalletti


Chapter l: PUBLIC MOVEMENT - vistamare.gallery/journal-public-movement