Jorge Eielson / Armando Marrocco – Intrecci nodali

Milano - 24/02/2015 : 10/04/2015

La mostra propone 15 opere sui toni del bianco di Jorge Eielson (1924-2006) e di Armando Marrocco (1939). Non si tratta di una collettiva o di una doppia personale, bensì di uno stimolante dialogo tra due importanti artisti che, pur non avendo mai collaborato, hanno numerosi punti di contatto.

Informazioni

Comunicato stampa

Il 24 febbraio 2015 dalle 18,30 alle 21 inaugura alla galleria Il Castello Modern and Contemporary Art in Via Brera 16 a Milano la mostra Intrecci nodali, a cura della storica dell'arte Angela Madesani, che propone 15 opere sui toni del bianco di Jorge Eielson (1924-2006) e di Armando Marrocco (1939). Non si tratta di una collettiva o di una doppia personale, bensì di uno stimolante dialogo tra due importanti artisti che, pur non avendo mai collaborato, hanno numerosi punti di contatto


Il testo in catalogo pone in evidenza l’interessante legame con uno dei più significativi critici d’arte della seconda parte del XX secolo, il francese Pierre Restany. Per i due autori la sua figura, i suoi scritti, hanno costituito un imprescindibile punto di riferimento.
"Il dialogo che viene, così, a crearsi tra i due artisti non mancherà di suscitare sorprese per aprire affascinanti orizzonti e nuove prospettive di lettura" (A. Madesani).
Il maestro Armando Marrocco sarà presente all’inaugurazione.