Japanese Sculptures. Contemporary Urushi

Milano - 29/03/2022 : 02/04/2022

In occasione della Milano Art Week 2022 ESH Gallery è lieta di presentare Japanese Sculptures. Contemporary Urushi, un'esposizione alla scoperta della scultura giapponese contemporanea.

Informazioni

  • Luogo: ESH GALLERY
  • Indirizzo: Via Forcella 7 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 29/03/2022 - al 02/04/2022
  • Vernissage: 29/03/2022
  • Generi: etnografica
  • Orari: ore 11.00-19.00

Comunicato stampa

In occasione della Milano Art Week 2022 ESH Gallery è lieta di presentare Japanese Sculptures. Contemporary Urushi, un'esposizione alla scoperta della scultura giapponese contemporanea.
La mostra presenta le opere di un gruppo di maestri e giovani artisti in un percorso in grado di illustrare l’arte millenaria della lacca urushi, la resina naturale prodotta dalla pianta giapponese che si distingue per la brillantezza e l’eleganza che dona agli oggetti su cui è stesa.
Fonte d’ispirazione per la maggior parte degli artisti è la natura, esplorata nelle forme e nei suoi significati più spirituali


La mostra permetterà di avvicinarsi al mondo della lacca giapponese contemporanea per assaporarne l’estetica e la tradizione rivisitata secondo le esperienze e il gusto del XXI secolo.

Tra gli artisti presentati sarà presente il pluripremiato Takeshi Igawa, già finalista del prestigioso Loewe Craft Prize, le cui opere minimaliste fondate sulla ricerca dell'infinito, si caratterizzano per i riflessi profondi dati dalla lucentezza della lacca rossa e nera.

Le sculture leggerissime di Yoshihiko Murata, invece, testimoniano le suggestioni derivate dal mondo naturale: silhouettes dalle forme antropomorfe che si torcono e si avvolgono nello spazio come guidate dalle melodie di uno strumento musicale.

Infine saranno le opere policrome di Hiroshi Kaneyasu a permettere allo spettatore di scoprire le qualità più espressive della lacca.
L’artista, che dalla sua formazione si è interessato alle più antiche teorie sul colore, dedica il proprio lavoro allo studio della percezione visiva e tattile. Opere vivaci e materiche che riflettono il gusto contemporaneo della nuova generazione artistica di Tokyo.