Isabella Nazzarri / Viviana Valla – Not Provisional

Roma - 08/02/2018 : 02/03/2018

La doppia personale di Isabella Nazzarri (Livorno, 1987) e Viviana Valla (Voghera, 1986) al Centro Luigi Di Sarro di Roma è incentrata sul confronto diretto tra i diversi approcci metodologici e stilistici che le due artiste hanno utilizzato per costruire il proprio originale linguaggio pittorico.

Informazioni

Comunicato stampa

Isabella Nazzarri | Viviana Valla
Not Provisional
A cura di Ivan Quaroni
Inaugurazione: giovedì 8 febbraio 2018 ore 18.00
8 febbraio - 2 marzo 2018

In collaborazione con Galleria ABC-Arte di Genova

Catalogo in galleria


La doppia personale di Isabella Nazzarri (Livorno, 1987) e Viviana Valla (Voghera, 1986) al Centro Luigi Di Sarro di Roma è incentrata sul confronto diretto tra i diversi approcci metodologici e stilistici che le due artiste hanno utilizzato per costruire il proprio originale linguaggio pittorico



Incentrata su un processo essenzialmente gestuale ed erratico, la pittura di Isabella Nazzarri si coagula in un campionario di forme sorprendenti, caratterizzate da segni dai colori vividi e brillanti che si stagliano su fondi monocromi nelle carte come nelle tele. La luce precipitata nei pigmenti diventa la materia anche delle sue sculture, fatte di resine colorate rinchiuse in ampolle di vetro (Monadi) oppure di poliuretano espanso modellato in modo da evocare le formazioni rocciose e i depositi calcarei presenti in natura.
Basata sulla stratigrafia di materiali cartacei è la ricerca di Viviana Valla, che attraverso il rimaneggiamento di post-it, ritagli di riviste, fogli prestampati, brandelli di carte argentate e molto altro costruisce una pittura intima e diaristica che paradossalmente assume l’aspetto di una composizione geometrica. Tema della sua indagine è il conflitto tra emotività e censura, che si esplica in un continuo bilanciamento tra il metodo accumulativo, di carattere intuitivo, e il rigido controllo esercitato sulle forme spesso ortogonali delle sue composizioni.
Tanto il metodo erratico di Isabella Nazzarri, fondato sulla fiducia e libertà gestuali e sulla levità cromatica e segnica, quanto quello critico e conflittuale di Viviana Valla, articolato in un dinamico contrasto tra emotività e razionalità, prefigurano l’assunzione di una responsabilità nei confronti del linguaggio pittorico, usato come filtro interpretativo per la costruzione di una Weltanschauung, di una visione del mondo.
Il titolo Not Provisional allude propriamente al carattere impegnato e “non provvisorio” degli approcci pittorici di Isabella Nazzarri e Viviana Valla. Le due artiste italiane, infatti, differentemente dai provisional painters che rifuggono dal sovraccarico di aspettative legate a un medium secolare come la pittura, accettano di elaborare grammatiche capaci di esprimere il carattere dubitativo, enigmatico e incerto che è all’origine della formazione delle arti visive.
La mostra Not Provisional presenta circa una trentina di opere - tra tele, carte e sculture - della recente produzione delle due artiste.
Centro Luigi Di Sarro
(dal martedì al sabato ore 16.00 – 19.00)
Via Paolo Emilio 28 - 00192 Roma - tel +39 063243513
www.centroluigidisarro.it - [email protected]
BIOGRAFIE
Isabella Nazzarri (b. 1987 in Livorno, Italy)
Graduated at Accademia di Belle Arti di Brera, Milan. Lives and works in Milan.

SOLO EXHIBITIONS
2018
Not Provisional, double show with Viviana Valla, curated by Ivan Quaroni, Centro Luigi Di Sarro, Roma
2017
Contemporary Patterns - Isabella Nazzarri Enrica Borghi, Opere Scelte Gallery, curated by Roberto Mastroianni, Turin, IT
2016
Vita delle forme, C2 Contemporanea, curated by Ivan Quaroni, Florence. A project in collaboration with ABC-ARTE of Genoa, IT
Albedo, Orizzonti Arte, curated by Gabriella Damiani, Valentina Bonomonte and Emanuela Romano, Ostuni, IT
Life on Mars, Circoloquadro, curated by I. Quaroni, Milan, IT
2015
Rooms, Aus Galerie, curated by G. Capurso and S. Guarda, Latina, IT

GROUP EXHIBITIONS
2017
Capriole, text by Arianna Beretta, LABO for Studi Festival, MIlan, IT
Paesaggio futuro, curated by Opere Scelte Gallery, Banca Finanza e Futuro (Gruppo Deutsche Bank), Milan, IT
Contemporary 01, curated by Sharing Gallery Network, Palace Barbaroux 43, Turin, IT
2016
Women in Art, curated by Gabriele Turola, Mazzacurati Fine Art, Ferrara, IT
Principio Di Indeterminazione, curated by I. Quaroni, ABC-ARTE, Genoa, IT
Modus Operandi, curated by Elena Vaninetti and T14 Contemporary, Spazio Ex
Fornace, Milan, IT No Place, curated by di A. Cavenago ed E. Cristini, Fombio Castle, Fombio, IT
Turn On, LABO, curated by Punto per l'Arte, Studi Festival, Milan, IT
Dentro, curated by A. Ingraiti for Studi Festival, Frameworks’s Studio of Offcina del Colore, Milan, IT
2015
PanoRama – Una Mostra Diffusa, Opere Scelte Gallery, Turin, IT
Imaginary Landscape, curated by G. Pisapia and A. Poggianti, Offcina Giovani for U35, Geographies of emerging art in Tuscany promoted by Luigi Pecci Center of Contemporary Art, Prato, IT
Combat Prize (fnalist), curated by A. Bruciati, G. Fattori Museum, Ex Granai di Villa Mimbelli, Livorno, IT
2014
New Italian Painting, curated by E. Cannaviello, Galerie Michael Schultz, Berlin, DE
Nuova Pittura Italiana, curated by E. Cannaviello, Spazio Soderini of Province of Milan, Milan, IT
Sto Disegnando!!!, a Michael Rotondi project curated by A. Urso, Gallery V9, Warsaw, PL
Nuova Pittura Italiana, curated by E. Cannaviello, Parabrod Cultural Center, Belgrad, SRB
Nuova Pittura Italiana, curated by E. Cannaviello, Fàbrica Braco de Prata, Lisboa, P
Nuova Pittura Italiana, curated by M. Scaramellini and E. Cannaviello, Interno18 Gallery, Cremona, IT
2013
Surfacing, works of emerging artists from Uk and Italy, Griffn Prize (1° Prize), curated by R. Pelly Fry e Liane Lang, The Griffn Gallery, London, UK
Griffn Prize (fnalist), curated by Ivan Quaroni, Arte Accessibile Fair, Milan, IT
Carta Canta, curated by Roberto Fantoni, Colombo Contemporary Art, Milan, IT
Postqards, curated by Marta Cereda, Circoloquadro, Milan, IT Panorama, curated by A. Beretta, Circoloquadro, Milan, IT
Last Young, curated by Arianna Baldoni, Rossella Farinotti and Lorenzo Respi, Villa Brivio, Nova Milanese, IT
Writing the distance, curated by D. Rocca, Spazio Oberdan, Milan, IT
2012
Sto Disegnando!!!, curated by A. Beretta and M. Cereda, Circoloquadro, Milan, IT
Christmas Fantasy, curated by Roberto Fantoni, Colombo Contemporary Art, Milan, IT 2011
Sul disegnare, curated by L. Bruni, Via Nuova Contemporary Art, Florence, IT
Ninfee, curated by C. Olivieri, Medici Fortress, Livorno, IT

AWARDS
Griffn Prize, curated by Ivan Quaroni, Rebecca Pelly Fry e L. Lang, Griffn Gallery, London, (2014), UK (winner)
Combat Prize, curated by A. Bruciati, Museo Fattori, Livorno, (2015), IT (finalist)



Viviana Valla (b. in Voghera, 1986)
Graduated at Accademia di Belle Arti di Brera, Milan. Lives and works between Milan and Casteggio.

SOLO EXHIBITIONS
2018
Not Provisional, double show with Isabella Nazzarri, curated by Ivan Quaroni, Centro Luigi Di Sarro, Roma
2016
Inside Outside the Wall, double show with Vincenzo Frattini, curated by Luca Palermo, Nicola Pedana Arte Contemporanea, Caserta
Climbing a tree, curated by D. Maria Papa, Nuvole Arte Contemporanea, Montesarchio, Bn
2015
Sight unseen, curated by Ivan Quaroni, ABC-ARTE Genova, for Maryling, Piazza Gae Aulenti 1, Milano
2014
Beyond the White (Spaces), curated by Ivan Quaroni, Fondazione Rivoli Due, Milano
2012
Minimi termini, curated by Arianna Baldoni, Galleria Monopoli, Milano

GROUP EXHIBITIONS
2017
906090, curated by Nicoletta Castellaneta, Galleria Giuseppe Pero, Milano
2016
Invisibile: solo arte italiana, galleria Giuseppe Pero, Milano
Principio d’indeterminazione, curated by Ivan Quaroni, ABC Arte, Genova
2015
Shapes, Circoloquadro, Milano
Street Scape 4, curated by Chiara Canali, Ivan Quaroni, sedi varie, Como
2014
La sottrazione dello stile della leggerezza, Avant-litestyle, promoted by
Silhouette, Fuori Salone, Milano
2013
PostQards, curated by Marta Cereda, Circoloquadro, Milano
Last Young, curated by Arianna Baldoni, Rossella Farinotti, Lorenzo Respi, Villa Brivio, Nova Milanese (MB)
P2P – Panorma, curated by Arianna Beretta e Vanni Cuoghi, Circoloquadro, Milano
Premio AOP Academy 2013, Palazzo Sole 24 Ore, Milano
L’arte che aiuta i bambini, curated by Ivan Quaroni, Arte Accessibile, Palazzo Sole 24 Ore, Milano
Paesaggi possibili, curated by Viola Invernizzi e Alessio Moitre, Galleria Moitre, Torino
2012
Seconda Pelle, Triennale di Milano, Milano
Buste dipinte – Festival delle lettere, curated by L. Castellini, D. Rocca, C. Amato, Spazio Oberdan, Milano
X L’universo InVisibile, Ex Chiesa di San Carpoforo, Milano
Premio Alberti 2012, curated by Fondazione Giovanni Blini, Centro Giovanile Stoà e Biblioteca Civica, Busto Arsizio
Parola, Immagine - Un possibile viaggio, curated by Franco Marrocco, Aula Magna, Liceo Classico Statale “Stefano Maria Legnani”, Saronno (VA)
2011
Premio Nazionale delle Arti, Accademia di Belle Arti di Brera, Milano
Arte Giovane sull’Acqua, BIG SIZE ART- Idroscalo, Milano
Della Morte e dell’Illuminazione, Chiesa di S. Ambrogio della Vittoria, Parabiago (Mi)
2010
Salon Primo, Palazzo della Permanente, Milano
Statments 2010, curated by Ivan Quaroni, Spazioinmostra, Milano
Kilometro 20+1, curated by Dany Vescovi, Torrione Farnese, Castell’Arquato (Pc)
Il risparmio con gli occhi degli artisti, Palazzo Mezzanotte, Milano

AWARDS
2013
AOP Academy Prize 2013, Palazzo Sole 24 Ore, Milano (finalist)
2012
Premio Alberti 2012, curated by Fondazione Giovanni Blini, Busto Arsizio (finalist)
2011
Premio Nazionale delle Arti, Accademia di Belle Arti di Brera, Milano (finalist)
2010
Salon primo, Palazzo della Permanente, Milano (finalist)
Premio “Il risparmio con gli occhi degli artisti”, Palazzo Mezzanotte, Milano (finalist)