#iorestoacasa con il MAXXI – A Pasqua e Pasquetta

Roma - 10/04/2020 : 14/04/2020

Gli appuntamenti dei prossimi giorni.

Informazioni

  • Luogo: MAXXI - MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO
  • Indirizzo: Via Guido Reni 4a - Roma - Lazio
  • Quando: dal 10/04/2020 - al 14/04/2020
  • Vernissage: 10/04/2020 NO SOLO EVENTO ONLINE
  • Generi: serata – evento

Comunicato stampa

Anche a Pasqua il MAXXI accompagna il suo pubblico con lo speciale palinsesto online #IORESTOACASA con il MAXXI, fatto di contenuti sempre nuovi per grandi e piccoli





E proprio ai più piccoli e alle famiglie è dedicata un’attenzione particolare nel weekend di Pasqua, a partire dal progetto all’insegna della condivisione Le isole Fantastiche lanciato da AMACI che, partendo dal generoso contributo video dell’artista bergamasco Matteo Rubbi, invita grandi e piccini a immaginare e disegnare la propria isola, la sua forma e i suoi confini, la sua flora e la sua fauna, per poi condividerla sul cannale Instagram @AMACI_musei. Sempre ai bambini e alle famiglie è dedicata la ricetta per preparare uno dei dolci pasquali per eccellenza, la pastiera, in collaborazione con il ristorante Mediterraneo al MAXXI. Infine, per il lunedì di Pasquetta, il laboratorio didattico alla scoperta del lavoro di Gianfranco Baruchello in compagnia del Drago Arturo.



Per il ciclo Azioni d’artista, a cura di Bartolomeo Pietromarchi, Direttore del MAXXI Arte, è la volta della video performance dei Masbedo, duo di artisti celebri per le loro videoinstallazioni immersive e coinvolgenti.

Il tema della reiterazione, della ripetitività è al centro di questa micro-azione ai tempi dell’isolamento.



Continua la scoperta della collezione del MAXXI: dopo la Mappa di Alighiero Boetti, Sleepers II di Francis Alÿs è la seconda di una serie di opere raccontate attraverso videoguide in lingua dei segni italiana (LIS), realizzate in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi Onlus, Consiglio Regionale del Lazio, perché il MAXXI vuole continuare a essere fruibile e accessibile per tutti, accogliente e inclusivo anche in questo momento di chiusura. Giulia Ferracci, curatrice del MAXXI, racconta invece la video installazione, potente e suggestiva, Ludwig di Diego Marcon, vincitore del MAXXI BVLGARI Prize 2018.



Per 10 anni di mostre, ripercorreremo insieme a SKY Arte due delle più significative mostre del MAXXI: Transformers, con i progetti visionari di Choi Jeong-hwa, Didier Fiuza Faustino, Martino Gamper e Pedro Reyes, artisti, designer e attivisti sociali (indimenticabili le armi sequestrate ai narcotrafficanti che diventano strumenti musicali nel progetto di Pedro Reyes); Unedited History. Iran 1969- 2014, prima tappa del progetto dedicato alla scena artistica contemporanea del Medioriente e Mediterraneo,ispirato all’idea che l’arte possa essere strumento di dialogo e diplomazia culturale.



Secondo appuntamento online con il format Roma-Milano a/r, per annullare le distanze e tenere aperto il dialogo tra le due città con una serie di testimonianze a doppia voce che contribuiscono a raccontarne la resilienza. In programma tre appuntamenti, tutti coordinati dalla giornalista Roberta Petronio. Questa volta si confronteranno Massimo Bray, Direttore Generale della Treccani e Massimiliano Tarantino, Direttore della Fondazione Feltrinelli.

Nuova pillola di Ernesto Assante, che ci guida scoperta delle 5 copertine più belle della storia del rock: questa volta ci parla di The Low Spark of High Heeled Boys dei Traffic, che crea uno straordinario effetto ottico 3D.

Per il ciclo Una città, un libro, Francesco Longo, scrittore e Responsabile della biblioteca del MAXXI, parla di New York, partendo dal libro di Rem Koolhaas Delirious New York per arrivare alla NY di Don De Lillo.



Continua inoltre la collaborazione con il magazine Artribune che rilancerà sul suo canale Instagram i contenuti d’arte, architettura e design di #IORESTOACASA con il MAXXI.



Infine, alle 19 di ogni sera, appuntamento con “La Cura dell’Essere: 12 minuti per te, 12 minuti insieme”, a cura di Daniel Lumera. Uno spazio quotidiano, in continuità con i temi indagati nella mostra della materia spirituale dell’arte, per imparare a meditare e promuovere calma e consapevolezza in questo periodo di grande trasformazione (info www.lacuradellessere.it)




#IORESTOACASA con il MAXXI prosegue anche nei giorni seguenti. Tra gli appuntamenti della prossima settimana: l’azione d’artista di Alfredo Jaar, un approfondimento della giornalista Francesca Mannocchi, nuovi microlaboratori per ragazzi, il cinema di Mario Sesti, i Libri al MAXXI e molto altro ancora





Programma giornaliero

Venerdì 10 aprile

09.30 | AMACI | Le isole fantastiche

13.00 | Azioni d’artista | Masbedo

22.00 | 10 anni di mostre | Transformers



Sabato 11 aprile

10.00 | Collezione in LIS | Francis Alÿs

13.00 | Collezione | Giulia Ferracci racconta l’opera Ludwig, di Diego Marcon

17.00 | Roma-Milano a/r, a cura di Roberta Petronio | Massimo Bray con Massimiliano Tarantino



Domenica 12 aprile

10.00 | Dolce di Pasqua | in collaborazione con il ristorante Mediterraneo al MAXXI



Lunedì 13 aprile

10.30 | Laboratorio didattico per la famiglia | Gianfranco Baruchello



Martedì 14 aprile

09.30 | Libri e città | New York, raccontata Francesco Longo

13.00 | Musica | Ernesto Assante - La copertina di The Low Spark of High Heeled Boys dei Traffic

22.00 | 10 anni di mostre | Unedited History. Iran