Innesti 21

Milano - 29/04/2021 : 13/09/2021

La mostra dal titolo “Innesti21”, curata da Luigi Codemo, organizzata dalla raccolta museale GASC | Galleria d’Arte Sacra dei Contemporanei e da Isorropia Homegallery, presenta opere di 9 giovani artisti.

Informazioni

  • Luogo: VILLA CLERICI
  • Indirizzo: Via Giovanni Terruggia 14 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 29/04/2021 - al 13/09/2021
  • Vernissage: 29/04/2021 no
  • Curatori: Luigi Codemo
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: giovedì, 14.30-17.30; venerdì, 14.30-17.30; sabato 14.30 - 18.30 Ultimo ingresso Aperture straordinarie domenicali con visite guidate e laboratori su www.villaclerici.it

Comunicato stampa

al 26 aprile al 13 settembre 2021

nella sede di Villa Clerici a Milano

GASC | Galleria d’Arte Sacra dei Contemporanei

e ISORROPIA HOMEGALLERY

presentano





INNESTI21


Opere di

IRENE BALIA

GABRIELE COLLETTO

ADI HAXHIAJ

ANGELA LAZAZZERA

MATTEO MESSORI

LEILA MIRZAKHANI

MIRIAM MONTANI

DARIO PICARIELLO

THOMAS SCALCO





La mostra dal titolo “Innesti21”, curata da Luigi Codemo, organizzata dalla raccolta museale GASC | Galleria d’Arte Sacra dei Contemporanei e da Isorropia Homegallery, presenta opere di 9 giovani artisti: Irene Balia, Gabriele Colletto, Adi Haxhiaj, Angela Lazazzera, Matteo Messori, Leila Mirzakhani, Miriam Montani, Dario Picariello, Thomas Scalco.



La mostra è allestita all’interno del percorso museale nelle sale di Villa Clerici. Ognuno dei nove artisti espone una propria opera in dialogo con i dipinti e le sculture della collezione permanente.



La scelta delle opere, alcune realizzate site specific, ha l’obiettivo di far risuonare le molte sfaccettature del sacro che caratterizzano l’intera collezione della GASC.

Nella fedeltà alla propria ricerca artistica e senza il bisogno di emulare l’iconografia della tradizione religiosa cristiana, le opere dei nove artisti si innestano nel percorso museale facendo emergere ed echeggiare i grandi temi filosofici, antropologici e biblici dell’origine, del dono, dell’alleanza, dell’innocenza, della memoria, del sacrificio, della rinascita.



Il progetto della mostra INNESTI21 sviluppa una delle vocazioni originarie della GASC: coinvolgere più artisti, ognuno con la propria ricerca creativa, su un progetto condiviso. La raccolta museale di Villa Clerici si è infatti formata a partire dagli anni ’50 accogliendo, come in un cenacolo, artisti interessati a misurarsi col tema del sacro. Oggi la GASC è una delle maggiori raccolte di arte sacra del ‘900 e contemporanea e conserva più di 3mila opere di autori come Francesco Messina, Aldo Carpi, Floriano Bodini, Silvio Consadori, Lello Scorzelli, Luigi Filocamo, Giacomo Manzù, Enrico Manfrini, Trento Longaretti, Aligi Sassu, Giuseppe Zigaina, Valentino Vago, William Xerra, Guido Lodigiani e molti altri.



La mostra INNESTI21 nasce dalla collaborazione tra la raccolta museale GASC | Galleria d’Arte Sacra dei Contemporanei e Isorropia Homegallery (associazione culturale no profit), con l’intento di diventare un appuntamento annuale dedicato a giovani artisti che si confrontano col tema del sacro.