Inessa Emmer – Meine Welt

Napoli - 13/10/2018 : 31/12/2018

Il lavoro di Inessa Emmer rappresenta un mondo onirico popolato da creature favolose, oggetti reali che divengono sogno nella rappresentazione, situazioni paradossali, oggetti ed esseri decontestualizzati dai colori vivaci, immersi in ampi spazi dove altri colori vivaci fanno da base ai soggetti rappresentati.

Informazioni

  • Luogo: PRAC PIERO RENNA ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via Nuova Pizzofalcone 2 - Napoli - Campania
  • Quando: dal 13/10/2018 - al 31/12/2018
  • Vernissage: 13/10/2018 ore 11.30
  • Autori: Inessa Emmer
  • Curatori: Wilko Austermann
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da martedì a sabato dalle 17,00 alle 19,30 e su appuntamento

Comunicato stampa

Sabato 13 ottobre alle ore 11.30 sarà inaugurata a Napoli presso gli spazi della Galleria P.R.A.C. Piero Renna Arte Contemporanea la mostra “Meine Welt” di Inessa Emmer, a cura di Wilko Austermann.

Il lavoro di Inessa Emmer rappresenta un mondo onirico popolato da creature favolose, oggetti reali che divengono sogno nella rappresentazione, situazioni paradossali, oggetti ed esseri decontestualizzati dai colori vivaci, immersi in ampi spazi dove altri colori vivaci fanno da base ai soggetti rappresentati


Meine Welt, prima personale italiana di Inessa Emmer, offre al pubblico napoletano 10 tele di medie e grandi dimensioni, create per l’occasione e ispirate ai colori, alla vivacità, al sole di Napoli; ritroviamo pertanto gli esseri fantastici del mondo della Emmer fluttuanti nel loro mare di colore, con l’aggiunta dello sfondo della sagoma del Vesuvio rappresentato in alcune delle opere proposte.
L’artista elabora i suoi dipinti applicando la tecnica della xilografia sulla tela. Il processo di realizzazione dell’opera parte dall’intaglio del disegno su lastre di legno che, unite tra loro, imprimono sulla tela base l’immagine complessiva del lavoro scandito da una griglia di riquadri determinati dalla misura della lastra xilografica; il reiterare l’operazione e la pressione che la Emmer esercita sulle lastre con il proprio corpo determinano l’intensità dell’impronta che ciascun riquadro lascia sulla tela.

Inessa Emmer è nata in Kazakistan nel 1986, dopo gli studi alla facoltà di Arte di Dortmund e alla Sorbona a Parigi, vive e lavora a Dusseldorf. Ha esposto il suo lavoro in sedi di istituzioni pubbliche e gallerie d’arte a Berlino, Colonia, Francoforte, Dusseldorf.