Una collettiva sull'arte italiana per la nuova sede della Guidi & Schoen.

Informazioni

Comunicato stampa


In occasione dei 15 anni di attività nella città di Genova, Guidi&Schoen si trasferisce in una nuova e più ampia sede nella centralissima Piazza dei Garibaldi (a pochi passi da vico Casana e da via XXV Aprile): 200 mq di spazio espositivo sviluppato su diversi livelli, in cui sarà possibile proporre più eventi contemporaneamente



La nuova galleria verrà inaugurata sabato 13 maggio 2017 alle ore 17.30 con la mostra WelcHome - Una collettiva sull’arte italiana per la nostra nuova casa, che riunisce artisti storicizzati e nomi più contemporanei, con opere dagli anni ’60 ad oggi, passando attraverso l’Arte Povera, la Transavanguardia e la Nuova Scuola Romana.

La collettiva, a cura di Luca Beatrice e Chico Schoen, presenta opere di Carla Accardi, Domenico Bianchi, Alighiero Boetti, Enzo Cacciola, Pier Paolo Calzolari, Bruno Ceccobelli, Mario Ceroli, Gianni Dessì, Marco Gastini, Luigi Ontani, Mimmo Paladino, Michelangelo Pistoletto, Piero Pizzi Cannella, Salvo, Marco Tirelli, Giuseppe Uncini e Gilberto Zorio. Tra i nomi in mostra anche Olivo Barbieri, Matteo Basilé, Andrea Chiesi, Giacomo Costa, Alessandro Lupi, Alex Pinna e Massimo Vitali, dei quali Guidi&Schoen accompagna il percorso artistico da anni. Con una personale di Costa, in particolare, si aprirà in autunno la nuova stagione espositiva.

WelcHome si popone come un nuovo punto di partenza della programmazione della galleria che, con un occhio sempre attento al panorama italiano, muovendo dalle ultime generazioni di artisti intende allargarsi ora anche a nomi già consolidati nel mercato internazionale.

La mostra aprirà nell’ambito di TIME OUT, appuntamento ricorrente con la musica live nelle piazze e nei vicoli del centro storico. Per l’occasione, alle ore 17.30 nella piazzetta dove si affaccia la nuova sede si esibirà il Quartetto Genovese, composto da Matteo Merli, Claudio Valente, Pepi Zacchetti e Franco Minelli.