Il soggetto sconosciuto

Bologna - 16/12/2011 : 22/01/2012

La mostra Il soggetto sconosciuto si propone di definire le qualifiche morfologiche ed emotive indotte da una particolare tipologia del guardare.

Informazioni

  • Luogo: BT'F ART GALLERY
  • Indirizzo: Via Castiglione 35 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 16/12/2011 - al 22/01/2012
  • Vernissage: 16/12/2011 ore 19
  • Curatori: Emanuele Beluffi, Marco Aion Mangani
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: da lunedì a venerdì dalle 16.30 alle 19.00 o su appuntamento

Comunicato stampa

Venerdì 16 Dicembre 2011 alle ore 19:00 la Galleria BT'F di Bologna è lieta di presentare Il soggetto sconosciuto, una mostra collettiva con gli artisti
Luca Bendini, Gianluca Chiodi, Alessia De Montis, Valentina D'Accardi, Francesca Galliani, Angela Loveday, Claudio Magrassi, Luca Reffo, Chiara Scarfò e Giacomo Vanetti, a cura di Emanuele Beluffi e Marco Aion Mangani.

La mostra Il soggetto sconosciuto si propone di definire le qualifiche morfologiche ed emotive indotte da una particolare tipologia del guardare in cui il soggetto, privato
delle caratteristiche identitarie, viene a mancare di se stesso nella magnificazione dei suoi principi arcaici

Vuoto oggetto di desiderio e di una privazione del medesimo,
dunque, si fa medium, luogo di transizione o semplice contenitore in cui si riversano gli estremi di un sentire, l'eccesso e il morboso, come attributi statutari.
Le varie modalità dello scrutare, qui di frequente mediate da un intrinseco erotismo e da una forte eterogenia formale, saranno indagate nel tentativo di connotare quella
particolare destrutturazione delle identità (e intrinsecamente del reale) che si rivela nel dualismo osservante‐osservato, datosi come una delle variabili epifaniche del sacro o teofanie. Termine, quest'ultimo, inteso nella sua accezione spoglia da qualsivoglia riferimento dottrinale e riferibile piuttosto a quegli ambiti in cui la conoscenza nega, superandosi, la conoscenza stessa (Marco Aion Mangani).