Il professionista promotore di cultura

Prato - 25/11/2011 : 25/11/2011

“Il professionista promotore di cultura. Un incontro formativo e di riflessione culturale rivolto al mondo delle professioni” è il tema del convegno in programma al Palazzo delle Professioni in via Pugliesi, organizzato dalla delegazione FAI (Fondo Ambiente Italiano) di Prato-Pistoia e dal Palazzo delle Professioni.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO DELLE PROFESSIONI
  • Indirizzo: Via Pugliesi 26 - Prato - Toscana
  • Quando: dal 25/11/2011 - al 25/11/2011
  • Vernissage: 25/11/2011 ore 14.30
  • Generi: incontro – conferenza

Comunicato stampa

“Il professionista promotore di cultura. Un incontro formativo e di riflessione culturale rivolto al mondo delle professioni” è il tema del convegno in programma venerdì 25 novembre alle 14.30 al Palazzo delle Professioni in via Pugliesi, organizzato dalla delegazione FAI (Fondo Ambiente Italiano) di Prato-Pistoia e dal Palazzo delle Professioni. Il convegno, rivolto in particolare a notai, dottori commercialisti, avvocati, architetti, ha lo scopo di presentare il FAI ed illustrare le modalità per sostenere la Fondazione

“Questa iniziativa è molto importante – spiega Rosita Galanti Balestri, capo delegazione FAI Prato-Pistoia – per informare gli ambienti professionali e con loro promuovere una cultura di rispetto dell’arte, della natura, della storia e delle tradizioni d’Italia”. “I professionisti – sottolinea Massimo Mancini, Presidente del Palazzo delle Professioni – possono essere alleati del FAI attraverso un’azione di orientamento, suggerimento e aggiornamento, dei veri propri partner efficaci e affidabili. Prato è una città storicamente sensibile alla cultura e all’arte e in questo momento pensiamo che gli investimenti in cultura possano costituire anche una strada per uscire da una situazione di crisi economica e sociale”. Il convegno si aprirà con i saluti di Massimo Mancini, presidente Palazzo delle Professioni; Ilaria Borletti Buitoni, presidente FAI-Fondo Ambiente Italiano, per la prima volta a Prato. Seguiranno gli interventi di Guido Peregalli, notaio in Milano e componente Comitato dei Garanti FAI; Irene Sanesi, dottore commercialista, delegata FAI Prato-Pistoia; Giorgio Rigone, ingegnere e consulente tecnico restauri e adeguamenti normativi dei Beni FAI; Carlo Nepi, architetto. Dopo il dibattito, le considerazioni conclusive sono affidate a Rosita Galanti Balestri, capo delegazione FAI Prato-Pistoia.