Il paesaggio italiano nella Divina Commedia

Maratea - 22/08/2012 : 30/09/2012

Si tratta di una collezione di sessanta fotografie di grande formato che riportano l’immagine dei principali luoghi e paesaggi citati da Dante nel suo poema.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO PALAZZO DE LIETO
  • Indirizzo: Via Sotto il Campanile Maggiore - Maratea - Basilicata
  • Quando: dal 22/08/2012 - al 30/09/2012
  • Vernissage: 22/08/2012
  • Generi: documentaria, fotografia

Comunicato stampa

Si tratta di una collezione di sessanta fotografie di grande formato che riportano l’immagine dei principali luoghi e paesaggi citati da Dante nel suo poema. La mostra, organizzata per le celebrazioni del centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia, è stata presentata a Torino ad ottobre 2011, nello storico Palazzo Chiablese. E’ articolata in diverse sezioni: introduzione con carta portolanica d’Italia che riporta la situazione geografica del tempo, paesaggi d’Italia e delle regioni italiane, paesaggi dell’anima nell’ispirazione del sommo poeta.
A piè di pagina sono riportati in caratteri gotici i versi della Divina Commedia di riferimento


L’iniziativa è promossa dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Basilicata - Centro Operativo Misto di Maratea, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici e la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata

Nell’ambito dell’iniziativa, in concomitanza con l’apertura delle scuole, si terrà un Convegno sul tema: “Le caratteristiche e la tutela del paesaggio lucano”.