Il paesaggio dei filosofi e degli artisti

Novi Ligure - 28/09/2013 : 28/09/2013

I filosofi Paolo D’Angelo (Università di Roma Tre) e Adriana Veríssimo Serrão (Università di Lisbona) accompagneranno alla scoperta di alcune realtà internazionali in cui l’arte contemporanea si è fatta interprete di una nuova estetica della natura.

Informazioni

Comunicato stampa

La Fondazione La Raia – arte cultura territorio nell’ambito del progetto Nel paesaggio propone un incontro di riflessione critica sul tema ospitando due studiosi internazionali, da anni impegnati a raccontare e a guardare con occhio estetico la natura.
I filosofi Paolo D’Angelo (Università di Roma Tre) e Adriana Veríssimo Serrão (Università di Lisbona) ci accompagneranno alla scoperta di alcune realtà internazionali in cui l’arte contemporanea si è fatta interprete di una nuova estetica della natura

Al rifiuto del paesaggio nell’arte del Novecento, gli artisti rispondono abbandonando definitivamente la rappresentazione della natura e scelgono di operare al suo interno, trasformando in opera la propria esperienza della natura. E la nostra.
Un incontro aperto a tutti, con il supporto di immagini e filmati.
In questa occasione sarà anche possibile visitare l’azienda agricola biodinamica La Raia dove, nel giugno scorso, è stato dato l’avvio, con il patrocinio del Comune di Novi Ligure, al progetto “Nel paesaggio”. Protagonisti Remo Salvadori, con tre opere permanenti, ed Elio Franzini, autore dei testi del volume pubblicato da Corraini Edizioni.
Sabato 28 settembre, ore 11
Fondazione La Raia, c/o Azienda agricola biodinamica La Raia
Strada Monterotondo 79, Novi Ligure (AL)
Per raggiungerci: www.la-raia.it/vieni-a-trovarci
Si consiglia la prenotazione a: [email protected] - T. +39 02 4981475

www.fondazionelaraia.it

Paolo D’Angelo è professore ordinario di Estetica presso l’Università di Roma Tre. È membro del Comitato Scientifico di “Cultura Tedesca” e della “Rivista di Storia della Filosofia”. Le sue principali aree di interesse sono l’estetica ambientale, la filosofia tedesca, la filosofia italiana contemporanea, l’estetica delle arti visive. Tra le sue pubblicazioni: Estetica della Natura, Laterza, Roma-Bari 2001; Filosofia del paesaggio, Quodlibet, Macerata 2010.
Adriana Veríssimo Serrão insegna presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università di Lisbona, dove dirige la rivista universitaria “Philosophica”. È presidente del Consiglio Scientifico della “Internationale Gesellschaft der Feuerbachforscher” (Münster) e responsabile del progetto di ricerca “Filosofia e Arquitectura da Paisagem” (Università di Lisbona), di cui cura le pubblicazioni.