Icone – Laurie Anderson

Torino - 22/02/2013 : 22/02/2013

Torna anche in questa Stagione di Musica 90 il progetto di Massimo Giovara dedicato all’esplorazione della letteratura mondiale attraverso le icone del rock in due reading-concerto intensi e appassionati. Nuovo appuntamento con Laurie Anderson, artista visiva, poetessa, cantante, musicista, “maga” della tecnologia.

Informazioni

Comunicato stampa

Torna anche in questa Stagione di Musica 90 il progetto di Massimo Giovara dedicato all’esplorazione della letteratura mondiale attraverso le icone del rock in due reading-concerto intensi e appassionati. Gli scrittori e le fonti da cui alcuni tra i massimi personaggi dello starsystem musicale hanno tratto ispirazione, affiancati dalle canzoni che ne sono scaturite e i materiali tratti dall’attività letteraria parallela degli stessi musicisti.

Con Massimo Giovara, Guendalina Tondo

Musicisti: Simone Bosco, Riccardo Giovinetto (OzMotic)

Luci: Francesco Dell’Elba; Fonico: Tino Paratore

da: Henry Wadsworth Longfellow, Thomas Pynchon, William Burroughs, Herman Melville, Laurie Anderson



Artista visiva, poetessa, cantante, musicista, “maga” della tecnologia, è l’icona che ha incarnato ai massimi livelli di ricerca e qualità i concetti di multimedialità e contaminazione d’avanguardia, coniugandoli con la necessità di comunicare al maggior numero di persone. Il suo genio conquista sorprendentemente le classifiche pop nel 1981 con il singolo Oh Superman, che le permette di entrare a tutti gli effetti nel mondo dello star-system musicale.

In seguito il suo vastissimo elenco di collaborazioni include, tra gli altri, i registi Wim Wenders e Jonathan Demme, la Nasa, i musicisti Brian Eno, Philip Glass, Peter Gabriel, lo scrittore William Burroughs, e Lou Reed, che ha sposato nel 2008. Il tipo di perfomance elaborata da Laurie Anderson spazia dal semplice reading musicale al grande evento multimediale, il che rende il suo repertorio particolarmente ricco di contaminazioni letterarie dal Moby Dick di Melville a William Burroughs. Laurie Anderson è a tutti gli effetti la donna che ha realizzato nella temperie culturale post- moderna l’ideale artistico rinascimentale. Il reading sarà condotto da Massimo Giovara in duetto con Guendalina Tondo, accompagnata dalle elaborazioni musicali di OzMotic.