I volti della superbia

Riccione - 30/03/2014 : 30/03/2014

I Musei di Riccione segnalano l'ultimo appuntamento dedicato all'arte dell'importante rassegna Il linguaggio delle passioni a Villa Mussolini.

Informazioni

Comunicato stampa

I VOLTI DELLA SUPERBIA
AMOR DI SÈ OLTRE MISURA
Relatore Rosita Lappi, psicoterapeuta


L’artista moderno indaga il suo mondo interiore, le trasformazioni del proprio corpo,le tante identità in cui si riconosce e si rappresenta. Nella creazione l’opera d’arte diviene ampliamento della personalità, la relazione tra l’artista e le sue opere è profonda e fusionale. La libertà espressiva dell’artista non può contemplare limiti, amputando la sua creatività.
Ma la reputazione dell’artista è continuamente soggetta alla possibilità del disastro; il talento è dunque un grande fardello da portare

Per questo la superbia teme come suo maggior nemico il bluff, la rivelazione della propria impostura!
Da queste premesse la relazione traccia un percorso iconografico attraverso la Storia dell’arte, entrando nello specifico del tema dell’autoritratto, mettendo in luce come il bambino solo e sofferente si costruisca un “falso sé” forte e superbo. L’artista moderno e contemporaneo ha assorbito questo tema in una riflessione che non lascia sconti all’illusione di onnipotenza, come possiamo vedere in tanti artisti quali Frida Kahlo, Marina Abramovic, Gina Pane …

ROSITA LAPPI, psicoterapeuta e psicoanalista, ha fondato l’Associazione culturale Percorsi Estravaganti curando eventi culturali e progetti artistici. Dirige la rivista d’arte on line ARACNE www.aracne-rivista.it

ENSEMBLE DI CHITARRE DELL’ISTITUTO MUSICALE DI RICCIONE Giacomo Beltrambini, Leonardo Casadei, Giammarco Corsi, Jacopo Di Donato, Giorgia Dianoia, Laura Gugnali, Sara Pandolfi, guidati dalla professoressa Caterina Benedetti giovani talenti in un repertorio di autori della tradizione classica della chitarra, quali F. Sor, M.Giuliani, H. Villa Lobos.