I molti volti dell’arte etiopica

Informazioni Evento

Luogo
SAN GIORGIO IN POGGIALE
Via Nazario Sauro 22, Bologna, Italia
Date
Il
Vernissage
14/06/2011
Editori
BONONIA U.P.
Generi
presentazione
Loading…

verrà presentato il volume I molti volti dell’arte etiopica The Many Faces of Ethiopian Art a cura di Antonio L. Palmisano, Stanislaw Chojnacki, Ariane Baghaï.

Comunicato stampa

Lunedì 13 giugno 2011 alle ore 18.30
presso la Biblioteca d’Arte e di Storia di San Giorgio in Poggiale
(via Nazario Sauro, 22 – Bologna)
verrà presentato il volume
I molti volti dell’arte etiopica
The Many Faces of Ethiopian Art
a cura di
Antonio L. Palmisano, Stanislaw Chojnacki, Ariane Baghaï
(ed. Bononia University Press)

Saluto
Prof. Fabio Roversi-Monaco
Presidente Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna

Introduzione
S. E. Mulugeta Alemseged Gessese
Ambasciatore della Repubblica Federale Democratica d’Etiopia in Italia

Interverrà
Antonio L. Palmisano
Coautore del volume

Seguirà dibattito

L’Etiopia rivendica un posto di rilievo nella storia mondiale dell’arte proprio per le sue originalissime attività nel campo della pittura, scultura, musica, architettura, danza e teatro. Con i suoi tremila anni di storia, la sua espressività si è concretizzata all’interno di un universo culturale che è in Africa ma non è dell’Africa, realizzando una rielaborazione di organizzazioni e strutture sociali, lingue e cosmologie, pratiche quotidiane e teologie talmente originale da rappresentare una compiuta alternativa ai processi di globalizzazione. Questo volume tratta di costellazioni espressive e figurative del tutto peculiari, senza particolari concessioni né sguardi di complice intesa verso i processi artistici globali, dunque tratta di un’arte di difficile classificazione, un’arte dai molti volti.

I curatori del volume sono noti etiopisti: Stanislaw Chojnacki è storico dell’arte, Antonio L. Palmisano è antropologo culturale e Ariane C.H. Baghaï è islamista. Tutti hanno soggiornato per lunghi anni nel paese e sono autori di numerose pubblicazioni nei loro specifici campi di studio e di ricerca.