I Borghese e l’Antico

Roma - 06/12/2011 : 09/04/2012

I più importanti capolavori dell’arte antica appartenuti alla Collezione Borghese, oggi nucleo essenziale della raccolta di antichità del Museo del Louvre di Parigi, tornano nella loro sede originaria.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA BORGHESE
  • Indirizzo: Piazzale Scipione Borghese 5 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 06/12/2011 - al 09/04/2012
  • Vernissage: 06/12/2011 ore 19 su invito
  • Curatori: Jean Luc Martinez, Marie Lou Dubert, Anna Coliva, Marina Minozzi
  • Generi: arte antica, collettiva
  • Orari: dal martedì alla domenica, dalle ore 9 alle 19.
  • Biglietti: interi € 13,50 per mostra e Galleria Borghese, compreso diritto di prevendita ‐ la prenotazione è obbligatoria
  • Patrocini: Enti promotori: Ministero per i Beni e le Attività Culturali Soprintendenza Speciale per il PSAE e per il Polo Museale della città di Roma Museo Nazionale del Louvre Coordinamento: MondoMostre Con il sostegno di: Arcus, Enel, BNL BNP Paribas e Ferrero Sponsor tecnico: Air France
  • Uffici stampa: STUDIO LUCIA CRESPI, MONDO MOSTRE
  • Editori: SKIRA

Comunicato stampa

Dal 7 dicembre 2011 fino al 9 aprile 2012 la Soprintendenza Speciale per il
Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale di
Roma, diretta da Rossella Vodret, presenta la mostra I Borghese e l’Antico,
organizzata dalla Galleria Borghese con la collaborazione eccezionale del
Museo del Louvre. I più importanti capolavori dell’arte antica appartenuti alla
Collezione Borghese, oggi nucleo essenziale della raccolta di antichità del Museo
del Louvre di Parigi, tornano nella loro sede originaria


La mostra I Borghese e l’Antico è curata da Anna Coliva, Direttore ‐ Galleria
Borghese, Marie‐Lou Fabrega Dubert, Chargée de mission Département des
Antiquités grecques, étrusques et romaines ‐ Musée du Louvre, Jean‐Luc Martinez,
Directeur Département des Antiquités grecques, étrusques et romaines ‐ Musée du
Louvre e Marina Minozzi, Storico dellʹarte direttore coordinatore ‐ Galleria Borghese;
coordinata da MondoMostre e resa possibile dal sostegno di Arcus, Enel, BNL
BNP Paribas, Ferrero e Air France.
Evento eccezionale e unico, la mostra celebra il patrimonio storico‐artistico
italiano in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
Torneranno alla Galleria Borghese per la prima volta dopo 200 anni, 60 opere
illustri come il Vaso Borghese, con scene dionisiache, l’Ermafrodito dormiente
restaurato da un giovanissimo Bernini, il Sileno e Bacco bambino, Le tre Grazie e il
celebre Centauro cavalcato da Amore, che mai prima d’ora avevano lasciato il
Museo parigino.