Hysterical Sublime

Milano - 26/10/2011 : 14/12/2011

E’ l’intricato rapporto tra filosofia e psicoanalisi, descritto nel testo dal titolo “L’Isterico Sublime” del filoso Žižek Slavoj, l’incipit dell’indagine estetica e concettuale che mette a confronto l’opera di Molly Zuckerman-Hartung con quella di David Keating.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO CABINET
  • Indirizzo: via tadino 20 20124 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 26/10/2011 - al 14/12/2011
  • Vernissage: 26/10/2011 ore 18.30
  • Autori: David Keating, Molly Zuckerman-Hartung
  • Curatori: Maria Chiara Valacchi
  • Generi: arte contemporanea, doppia personale
  • Orari: dal martedì al sabato, dalle 16 alle 19, solo su appuntamento.
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

L’intricato rapporto tra filosofia e psicoanalisi, descritto nel testo dal titolo “L’Isterico Sublime” del filoso Žižek Slavoj, l’incipit dell’indagine estetica e concettuale che mette a confronto l’opera di Molly Zuckerman-Hartung con quella di David Keating. Controverso e profondo studioso di temi sociali contemporanei, Žižek esamina il concetto di Reale Frammentato, una percezione del reale disorganica, mediata dalla fantasia e dall’illusione, elementi fondanti di una cultura egemone. La totalità di questi costituenti fittizi allontanano da una visione di un Reale Completo che contaminato deve essere, di volta in volta, purificato



La ricerca dei due artisti sembra quindi collocarsi in una complessa frammentazione formale del reale con l’obiettivo di spingere l’astrazione di elementi differenti al raggiungimento di un sublime. L’idea di forma parcellizzata si trasforma purificata in un’idea di struttura radicale, ricettrice e cornice neutrale di una moltitudine di nuove parti narranti.


David Keating bio

Born in Melbourne, 1970. Lives and work in Berlin.

Selected Solo Exhibitions:
2010 Sequence and descending, RaeberVonStenglin, Zürich, I like for you to be still, The Taut and Tame, Berlin; 2009 The Objects, 18th Street Arts Center, Los Angeles; 2007 In Division, Koh–i-noor, Copenhagen.


Molly Zuckerman-Hartung bio

Born in Los Gatos, 1975. Lives and work in Chicago.

Selected Solo Exhibitions:
2011 Speak to my ass, the octopus is sick, Anna Kustera Gallery, Molly Zuckerman-Hartung, Important Projects, Oakland; 2009 Red Peter (with Dana DeGiulio) Dominican University O’Connor Gallery, Chicago; 2010 Scrying, Julius Caesar, Chicago, Laziest Girl in Town, Rowley Kennerk Gallery, Chicago; 2008 Screwing or Sticking. Julius Caesar, Chicago, She-male Guitar Solo. Rowley Kennerk Gallery, Chicago.