Homini & Domini

Venezia - 28/02/2013 : 28/02/2013

Arte-Mito del corpo originario. Questo il binomio che attraverso lo sguardo della fotografia d’arte il libro indaga.

Informazioni

Comunicato stampa

HOMINI & DOMINI
Il corpo nell'arte fotografica

di Dionisio Gavagnin

Intervengono
Dionisio Gavagnin e Carlo Sala

Giovedì 28 Febbraio 2013
ore 18:00

Seguirà un rinfresco

Arte-Mito del corpo originario. Questo il binomio che attraverso lo sguardo della fotografia d’arte il libro indaga.
Il sacrificio identitario che giace storicamente alla base delle comunità sociali, e le mutazioni antropologiche che subisce l’individuo nel confronto-scontro con leggi e convenzioni vengono descritti dall’arte fotografica secondo sensibilità e umori che, lungi dal variare nel tempo, costituiscono filoni espressivi permanenti


Il libro percorre questi filoni paralleli svelando la “lotta strategica” tra un’arte fotografica strumentale ai sistemi di potere vigenti e le correnti espressive trasgressive e utopiche.
I modelli corporali della fotografia positivista e della fotografia di moda che tanto hanno contribuito nel creare ed esaltare i “miti d’oggi” vengono confrontati e contrapposti ai “monstris” moderni e contemporanei della fotografia d’arte, individui e gruppi a-civili, i quali preservano nell’isolamento, nell’erotismo, nell’immaginazione, nel dono anti-economico di sé, residui relitti di identità originaria, distorsioni, resistenze, voli altrove, che una seconda nostra intelligenza potrebbe forse ancora ricomporre e convertire in vita vera.

Dionisio Gavagnin è nato a Venezia nel 1950. Nel 1973 si è laureato in Economia e Commercio all’Università di Ca’ Foscari, e tra il 1974 e il 1979 ha lavorato in Olivetti (Ivrea) nell’area del Personale e dell’Auditing.
Tra il 1979 e il 1986 è stato impiegato e poi dirigente (dal 1981) di due grandi imprese industriali del Nord Italia, ricoprendo ruoli di grande responsabilità gestionale (Direttore Amministrativo e Finanziario e Amministratore Delegato).
Contemporaneamente ad una esperienza di insegnamento universitario (Controllo di gestione presso la Facoltà di Economia e Commercio di Ancona, 1986-87) dal 1986 opera in qualità di libero professionista (dottore commerciale) nelle aree marketing, organizzazione aziendale, finanza e controllo e formazione professionale.
È autore di numerosi saggi e articoli tecnico-scientifici in materia di economia aziendale. Fine collezionista di arte contemporanea, la passione e lo studio delle arti visive lo hanno condotto a collaborare negli ultimi dieci anni ai programmi espositivi di note gallerie d’arte in Italia e all’estero.
Campanotto Editore ha pubblicato di Gavagnin due raccolte poetiche: Colori della poesia (2006) e Antri son-ori (2010).