Hermann Nitsch – Concerto

Roma - 17/06/2014 : 17/06/2014

Verrà presentata al pubblico, in prima mondiale assoluta, una composizione musicale realizzata da Nitsch.

Informazioni

Comunicato stampa

Un evento senza precedenti per l'arte a Roma. Grazie alla Fondazione Ducci, all'interno della prima edizione di Artinfondazione "Contemporaneo Europeo 2000-2010", sarà possibile ammirare l'azione di uno degli artisti contemporanei più discussi ed allo stesso tempo amati degli ultimi cinquant'anni: Hermann Nitsch.

Il primo appuntamento con l'artista austriaco è per martedì 17 giugno presso il Salone Vanvitelliano della Biblioteca Angelica ove per l'occasione verrà presentata al pubblico, in prima mondiale assoluta, una composizione musicale realizzata da Nitsch

A dirigere il concerto il Maestro Andrea Cusumano, direttore stabile dell’orchestra dell’Orgien Mysterien Theater di Hermann Nitsch, con cui ha suonato in occasione di numerosi eventi istituzionali ed internazionali.

Il secondo appuntamento è per mercoledì 18 giugno presso il Cenacolo de l’Erma di Palazzo Cisterna dove avrà luogo il vernissage d'apertura della mostra Fleisch und Licht (carne e luce).

Carne e luce sono i due elementi che più caratterizzano l'arte e l'azione artistica di Hermann Nitsch.
Liberare l'anima e il corpo dalle frustrazioni attraverso riti catartici collettivi, attraverso il contatto con gli istinti primordiali che sono stati progressivamente sommersi dal vivere nella contemporanea società e creare una spaccatura fra ciò che è convenzionale e ciò che si lascia vivere solo nelle nostre fantasie: questo è il fine ultimo di questo straordinario artista. Il rosso, colore della passione e della carne, diventa il segno che contraddistingue la sua arte ed al contempo chiave di volta che permette agli astanti di toccare i lati più profondi del proprio io.

L’evento è realizzato con la collaborazione del Museo Archivio Laboratorio per le Arti Contemporanee Hermann Nitsch di Napoli; per la progettazione e l’allestimento della mostra la Fondazione Ducci si avvale del prezioso contributo curatoriale di Giuseppe Morra e Carola Annoni.
Per l'occasione, alla presenza dell'artista, del curatore Claudio Strinati e del presidente Paolo Ducci, sarà presentato e distribuito il catalogo delle opere di Nitsch in mostra a Palazzo Cisterna che, ricordiamo, potranno essere ammirate fino al 12 luglio.