Gulf Labor Coalition / Creative Time Summit 2015

Venezia - 29/07/2015 : 13/08/2015

Gulf Labor Coalition e Creative Time Summit 2015. Progetti Speciali della Biennale Arte 2015. Due nuovi appuntamenti arricchiscono il programma estivo della Biennale Arte 2015 curata da Okwui Enwezor.

Informazioni

Comunicato stampa

Gulf Labor Coalition presenta una serie di panels dedicati agli studi sulle condizioni di lavoro nel Golfo Persico e in Asia meridionale che si svolgeranno il 29 luglio, il 2, 5 e 9 agosto all’ARENA del Padiglione Centrale dei Giardini della Biennale.
Obiettivo di Gulf Labour Coalition è la costruzione di nuove istituzioni culturali sull’isola Saadiyat, ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi. Tra i membri del collettivo, che si batte per garantire la tutela dei diritti dei lavoratori là dove si intersecano arte contemporanea, lavoro precario e capitale globale, figurano importanti artisti, scrittori, architetti, curatori e altri operatori culturali



Creative Time Summit è una conferenza annuale che affronta le questioni politiche e sociali più urgenti nel mondo. Creative Time Summit 2015 si svolge quest’anno a Venezia l’11, il 12 e il 13 agosto al Teatro alle Tese dell’Arsenale. Intitolato The Curriculum, il Summit è sviluppato e diretto da Nato Thompson, curatore di Creative Time.
I primi due giorni di incontri includono una serie di presentazioni dal vivo di progetti, film e dichiarazioni. Il terzo giorno il pubblico verrà coinvolto in una serie di conversazioni pubbliche che riguarderanno specifici casi di studio e questioni politiche.
Tra gli ospiti figurano il Presidente dell’Afghanistan Ashraf Ghani, Mariam Ghani, Teju Cole, Edwidge Danticat, Charles Gaines, Sofía Hernández Chong Cuy, Emily Jacir, Achille Mbembe, Cesare Pietroiusti, Akram Zaatari.